logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

I miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Ricerca nel sito

Google
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
Re: TERRA RUBATA
Sardo1980
13/9/2014 12:28
Re: MORETTI, L'ONOREVOLE BRUTTA FIGURA
papami
9/9/2014 21:22
Re: L'AUTONOMIA SCOLASTICA E' UNA SCELTA LIBERISTA
DavideX
9/9/2014 16:43
Re: L'AUTONOMIA SCOLASTICA E' UNA SCELTA LIBERISTA
Cocco
6/9/2014 21:40
Re: LE BUFFONATE LIBERISTE DI RENZI
Francesco1
5/9/2014 10:39
Re: ALCUNI EBREI PARLANO DEI CRIMINI DEI GOVERNI DI ISRAELE
Cocco
31/8/2014 22:33
Re: L'ITALIA HA DAVVERO BISOGNO DI INSEGNANTI DI REL...
Francesco1
24/8/2014 12:13
 Ultime recensioni
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
· DOMENICO LO SURDO
LA NON-VIOLENZA
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

FORUM

 N° visite
 presentazione sito


La rivista elettronica FISICA/MENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell'ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori aggiungerò via via quelli che andrò scrivendo, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò d'interesse.

 

FISICA/MENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi scritti  che saranno valutati per l'eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d'autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net


Roberto Renzetti



PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l'elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi e giudicare teorie.


AVVISO IMPORTANTE SULLA POLICY

Inviato da RR il 29/8/2008 19:56:27 (473 letture)

Salerno, sequestrato l'8 per mille alla Curia

Un'ex colonia per ragazzi poveri trasformata in un hotel a cinque stelle. Indagato anche il vescovo, Gerardo Pierro

SALERNO - La Guardia di Finanza ha sequestrato alla Curia di Salerno una parte dei fondi dell'otto per mille: 509 mila euro. L'Arcidiocesi è accusata di aver trasformato un'ex colonia per ragazzi poveri in un hotel a cinque stelle, l'Angellara Home. Il tutto con finanziamenti pubblici pari a 2,450 milioni di euro. Gravi le accuse mosse dal pm Roberto Penna: si va dalla truffa e tentata truffa, al falso, abuso d'ufficio e violazione delle norme edilizie. Tredici gli indagati tra cui il vescovo di Salerno, monsignor Gerardo Pierro. La somma sequestrata, che rappresenta quasi un terzo dei fondi destinati dalla Cei alla Curia salernitana, non è destinata a opere caritatevoli, in modo da non pregiudicare l'attività della Curia in favore delle fasce deboli della popolazione. Si tratta di denaro stanziato per lavori di piccola manutenzione sull'edilizia ecclesiastica. Lo rivela il settimanale Panorama.

Leggi tutto... | 2784 bytes da leggere | 3 commenti

Inviato da RR il 29/8/2008 10:25:29 (628 letture)

MENZOGNE BUONE PER I

BERLUSCONES


Riporto un articolo da la voce.info. Sembra chiaro a tutti meno al 50% degli italiani che si socializzano i costi e si privatizzano i profitti. Berlusconi e l'avvocato Tremonti stanno mettendo le mani in tasca non agli italiani ma agli italiani che pagano le tasse e cioè a tutti quelli che non li votano.
Scalfari, tempo fa, aveva fatto un conto di quanto sarebbe costata la vicenda Alitalia se non si chiudeva con Air France. Le cifre che faceva erano di 15 miliardi di euro.
Io non sono in grado di valutare. L'informazione di Berlusconi insiste su un miliardo di euro ma mente come sempre.
Di vero c'è che l'Alitalia viene spezzata in due. La parte buona con attivo di bilancio va gratis (o quasi) ai privati amici ed amici degli amici, tra cui anche lo stesso Berlusconi attraverso mediobanaca.

Leggi tutto... | 13499 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da RR il 29/8/2008 9:52:33 (427 letture)

da il manifesto

L'OPINIONE
L'antifascista, questo sconosciuto

di Franco Giustolisi

Il fascismo è derubricato. Così scriveva su la Stampa il 28 marzo di quest'anno Giovanni De Luna, docente di storia contemporanea all'Università di Torino.
Per questo concetto ineccepibile lo storico prendeva a pretesto il decreto del governo Prodi (un governo di centro-sinistra, badate) risalente al 29 febbraio che toglieva all'Aned, l'associane degli ex deportati, proprietaria del blocco 21 del lager di Auschwitz, il diritto consolidato di allestire il padiglione italiano nel museo che trasmette al mondo le atrocità del nazismo, socio in affari, in politica e in criminalità col fascismo.

Leggi tutto... | 7149 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da RR il 28/8/2008 9:35:04 (820 letture)

il manifesto

DA MOSCA A KABUL
Doppio smacco alla Nato

di Tommaso Di Francesco

Caucaso e Afghanistan nel precipizio. Prima la Duma poi, ieri, la presidenza russa hanno riconosciuto l'indipendenza di Abkhazia e Ossezia del sud. È il tragico specchio dell'indipendenza del Kosovo riconosciuta nel gioco strabico dei doppi standard solo nel febbraio scorso da molta parte, non tutta, dello schieramento occidentale come coronamento della guerra «umanitaria» della Nato del 1999 e contro il diritto internazionale e gli accordi di pace sanciti dalle Nazioni unite.

Leggi tutto... | 10238 bytes da leggere | 20 commenti

Inviato da RR il 27/8/2008 20:33:33 (625 letture)

La terza carica dello Stato ripresa in foto mentre si prepara per un'immersione scortato dai vigili del fuoco in un'area protetta del parco nazionale dell'arcipelago
Fini, bagno proibito a Giannutri
"E' stata una colpevole leggerezza"
Il presidente del parco: "Non ne sapevo nulla, nessuna autorizzazione"

di ALESSIA MANFREDI http://www.repubblica.it/

ROMA - Muta e bombole, come spesso gli capita in vacanza. Ma stavolta in una zona vietata. Il presidente della Camera Gianfranco Fini si è immerso in un'area a protezione integrale del parco nazionale dell'arcipelago toscano, un tratto di litorale dove è vietata qualsiasi attività. "Una colpevole leggerezza, pagheremo la multa", commenta il suo portavoce in serata.

Leggi tutto... | 4425 bytes da leggere | 8 commenti

Inviato da RR il 27/8/2008 1:10:33 (646 letture)

Gran Bazar Mussolini

di ilvo diamanti

Domenica scorsa, tardo pomeriggio, sono passato per Rimini con la famiglia. Il tempo di una vasca lungo le vie parallele al lungomare, in attesa di recarci a cena da amici. Ci siamo, così, tuffati in mezzo ai turisti che, di ritorno dalla spiaggia, sciamavano, in massa, costeggiando un'infinita teoria di botteghe, bar, ristoranti, pizzerie, minimarket, fast-food, gelaterie, pasticcerie, piadinerie. Come in ogni città turistica che si rispetti. E Rimini non è "una", ma "la" città turistica del lungomare di Romagna. Una città speciale, capace di non perdere la propria identità.

Leggi tutto... | 4882 bytes da leggere | 5 commenti

Inviato da RR il 26/8/2008 16:08:37 (637 letture)

Anche laureati e lavoratori fra i tremila in coda: «Ci vergogniamo, ma non abbiamo alternative»

ELENA LISA

MILANO
«La mia famiglia è di Cosenza. Non è ricca ma nemmeno povera. Mi aiuta con le spese per l'affitto, per tutto il resto me la devo cavare da sola. Arrivare con la laurea in una città come Milano credevo fosse la soluzione per vivere meglio, ma ho scoperto che la vita, oltre che dura, è anche molto costosa. Con quello che ho non ce la faccio, perciò vengo qua». A parlare è una ragazza che si fa chiamare Maria. Anche lei è in coda, alle otto e trenta del mattino, davanti alla sede di «Pane Quotidiano», associazione che ogni giorno distribuisce pane, latte e altri viveri.

Leggi tutto... | 4858 bytes da leggere | 6 commenti

Inviato da RR il 25/8/2008 20:32:39 (641 letture)

Stimo molto Concita De Gregorio ma le hanno dato un incarico che vorrebbe normalizzare l'Unità. Veltroni è peggio di un prete, lavora sempre sottobanco.
R
_____________________________-

Scusate ma non ho capito

Marco Travaglio da l'Unità

Leggo e rileggo il comunicato dell'editore e, lo confesso, continuo a non capire. Una sola cosa capisco: il licenziamento di Antonio Padellaro da direttore de l'Unità non dipende dal fatto che Padellaro non è abbastanza «multimediale». Sgombero subito il campo da un paio di equivoci.

Leggi tutto... | 8032 bytes da leggere | 7 commenti

Inviato da RR il 24/8/2008 20:25:07 (761 letture)




FIRMIAMO (per farlo: http://www.foruminsegnanti.it/appello2008/ )



Gli amici del forum insegnanti mi hanno inviato questo appello da firmare. L'ho fatto immediatamente ma dentro di me si accavalla tanta delusione, rabbia, frustrazione, indignazione, ... per quanto accade nella scuola che mi hanno evitato di scrivere sull'argomento da un po' di tempo. Tutti quei sentimenti discendono dall'ottusità di questo regime rappresentato da un ministro per caso, ignorante di scuola in modo transgenico. Siamo affidati al nulla fattosi ministro per meriti (?) ignoti così come sono ignoti quelli di Carfagna. Dice sciocchezze a raffica purché se ne parli. L'ultima è sugli insegnanti del sud che devono essere rieducati (Bossi docet). Abbassano la media nelle prove OCSE, dice la signorina. Non sa l'ineffabile avvocato (ancora !) che è la scuola italiana a non funzionare e non perché vi sono determinati insegnanti (divide et impera, eh ?) ma perché vi sono certi ministri, da Berlinguer in poi. E perché vi sono le scuole private finanziate con i soldi del ministero che, quelle si, abbassano scandalosamente la media. Ed a proposito di questa vicenda e del fatto che la fanciullina (che mi risulta non andasse molto bene a scuola) ha detto non essere la scuola uno stipendificio, la inviterei da subito a cacciare i mangiapane a tradimento degli insegnanti di religione messi in ruolo da Moratti e Fioroni, dopo l'infame legge di parità di Berlinguer. Mi fermo qui. Devo smaltire molto prima di scrivere tutto con calma.

Roberto Renzetti


Inviato da RR il 23/8/2008 20:19:58 (647 letture)

Quel prete, mestatore bugiardo, del Dalai Lama prende la scena dovunque straparlando e poi smentendo di presunte repressioni. Dei morti VERI (donne e bambini) fatti in Afghanistan dai delinquenti americani e soci, neanche una parola.
Granbassi, Idem, Russo, gli mandate almeno un pensiero ?
R
_______________________

Karzai condanna la strage di civili in Afghanistan, la coalizione apre un'inchiesta

Il presidente afghano, Hamid Karzai, ha condannato l'uccisione ieri di 76 civili, 50 dei quali bambini, in un bombardamento della coalizione internazionale a guida Usa e ha parlato del "martirio di piu' di 70 innocenti, per lo piu' donne e bambini, mentre da parte sua la coalizione (Enduring Freedom), che finora ha negato la morte di civili, ammettendo solo dell'uccisione di "30 insorti", ha reso noto di aver aperto un'inchiesta sull'accaduto.

Leggi tutto... | 2628 bytes da leggere | 10 commenti

« 1 ... 196 197 198 (199) 200 201 202 ... 246 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

DIDATTICA DELLA FISICA E DELLE SCIENZE (Archivio)

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)
SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Antinomie e paradossi logici di Alberto Sacchi

Mele, Gatti e Tacchini di Alberto Sacchi

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente@fisicamente.net