logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

Il mio ultimo libro, Gli insegnamenti morali della Bibbia che non ti hanno fatto conoscere, (novembre 2014) che si aggiunge agli altri è, di fatto, la chiave di lettura di tutti gli altri, è l'inizio della storia che ha portato ai crimini non solo del Cristianesimo ma anche di altre religioni monoteiste


_______

Gli altri miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Cerca nel sito
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
Re: GAMALA E NON NAZARET
terranovas
14/3/2015 15:11
Re: LA SCUOLA IN MANO AD ANALFABETI
Francesco1
13/3/2015 21:07
Re: POVERI SINISTRI PD! NEPPURE SI VERGOGNANO.
Gianni
12/3/2015 11:37
Re: POVERI SINISTRI PD! NEPPURE SI VERGOGNANO.
Francesco1
12/3/2015 11:22
Re: POVERI SINISTRI PD! NEPPURE SI VERGOGNANO.
Kalimba
12/3/2015 0:56
Re: POVERI SINISTRI PD! NEPPURE SI VERGOGNANO.
amdi
11/3/2015 20:24
Re: GAMALA E NON NAZARET
Kalimba
10/3/2015 0:59
 Ultime recensioni
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
· DOMENICO LO SURDO
LA NON-VIOLENZA
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 N° visite
 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY

Inviato da RR il 24/9/2008 12:41:00 (611 letture)

Povera scuola

Il discorso che segue è d'interesse anche se Serra non sa che vi sono stati dei pedagogisti di grande livello alle origini della scuola italiana: basta ricordare Lombardo Radice, il vero padre della riforma Gentile, e Mondolfo, Salvemini, Codignola, ... Poi sono arrivati gli arrampicatori, ignorantelli con letture di seconda mano di libercoli anglosassoni e sono stati la corte di Berlinguer ed hanno portato alla dequalificazione interna della scuola contro la quale ha buon gioco la lanzichenecca ministra.
R

PS. Quei "sinistri" pedagogisti vivono oggi d'amore e d'accordo con i pedagogisti reazionari della Moratti ed hanno fatto un accordo di sopravvivenza chiamato "Buonsenso per la scuola" e mi pare che sia l'espressione spesso usata dalla lanzichenecca.

Leggi tutto... | 9439 bytes da leggere | 4 commenti

Inviato da RR il 24/9/2008 12:24:24 (590 letture)

La Parentopoli siciliana
tra assunzioni e gratifiche


di ATTILIO BOLZONI


PALERMO - E' anche peggio di quando Totò spartiva il bottino fra i suoi clienti. Duecento euro a chi allevava una capra "girgentana" (agrigentina) e 500 a chi accudiva in giardino un asino pantesco (di Pantelleria), un contributo "per la lotta mondiale contro l'inquinamento" a chi viaggiava in nave, 12 euro per ogni chilo di manna tirata giù dall'albero. L'ultimo assalto alla Regione è più sfacciato. Ci sono di mezzo i parenti.

Leggi tutto... | 6329 bytes da leggere | 8 commenti

Inviato da RR il 24/9/2008 10:49:21 (2271 letture)

STANNO ALZANDO IL TAPPETO E SPUNTA LA MONNEZZA DI FORZA ITALIA

«Il Palazzo si difende colpendo l'informazione»
La direttrice Hamaui: noi perquisiti, il sottosegretario resta lì


Daniela Preziosi

La prima perquisizione arriva il 12 settembre, il venerdì in cui in edicola l' Espresso porta la prima puntata dell'inchiesta sui rifiuti campani. 'Così ho avvelenato Napoli' è la copertina: un pentito racconta vent'anni di traffici di rifiuti tossici in Campania gestiti dalla camorra. Sarebbero coinvolti politici e amministratori locali, ma tra gli altri c'è un nome 'pesante': Nicola Cosentino, sottosegretario all'economia del governo Berlusconi.

Leggi tutto... | 5065 bytes da leggere | 9 commenti

Inviato da RR il 24/9/2008 10:37:41 (462 letture)

COMPAGNI DI MERENDE
Loris Campetti


Una compagnia di giro incombe sui cieli d'Alitalia. Brandendo un cannone che ha sovrimpressa la parola d'ordine della cordata, «italianità», minaccia di abbattere la nostra flotta. Berlusconi ha arruolato 16 capitani, sottotenenti e marescialli - coraggiosi si fa per dire, dato che dall'inizio sognano solo di imboscarsi per poi ritirarsi in buonordine. Ma la delega più importante il Cavaliere l'ha affidata ai giornali e alle tv di complemento. In un mondo dove una notizia esiste solo se lo decidono i media, e se non esiste se la inventano, Berlusconi non si accontenta di dettar legge sulla metà delle reti e dei giornali, di cui è padrone, e a colpi di egemonia si fa largo fino in via Solferino (patria del Corriere ), straborda a Saxa Rubra (la corazzata Rai, non esclusa l'ammiraglia Tg1) e arriva fino a piazza Barberini (voi non lo sapete, è qui che viene elaborato il Riformista -pensiero).

Leggi tutto... | 3350 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da RR il 24/9/2008 10:34:03 (491 letture)

REVISIONISMO
Tanti piccoli Hitler
Alessandro Robecchi


La frase è di quelle che fanno fare un salto sulla sedia: «Già una volta c'è stato un tal signore che all'inizio sembrava un democratico e che poi ha fatto quello che ha fatto». Parole (e musica) di Silvio Berlusconi, che stabilisce un altro record: è il primo leader mondiale nel dopoguerra ad attribuire una patente di democrazia nientemeno che a Hitler, forse punta al Guinness dei primati. Avendo decine di portavoce, giannizzeri e camerieri, Silvio Berlusconi è stato subito protetto da una fitta cortina di parole.
Voleva solo polemizzare con il presidente iraniano, non l'ha fatto apposta, non è cattivo, lo disegnano così, e tutte le scemenze che si sentono in contorno alle pittoresche esibizioni del capo del governo.

Leggi tutto... | 6466 bytes da leggere | 2 commenti

Inviato da RR il 22/9/2008 19:42:19 (588 letture)

ALLINEARSI O MORIRE.

SPAGNA: LA SCURE DELLA GERARCHIA

SI ABBATTE SULL’EDITORIA CATTOLICA


34598. MADRID-ADISTA. “La Nuova Inquisizione Vaticana continua a fare stragi”: è il lapidario commento comparso il 5 settembre scorso sul sito di “Redes Cristianas” (www.redescristianas.net) – la piattaforma costituita da 147 gruppi, comunità e movimenti cattolici di base spagnoli – che così ha commentato l’attacco da parte della Commissione per la Dottrina della Fede della Conferenza dei vescovi spagnoli (Cee) ai danni del Gruppo editoriale marianista Sm. “Questa non è la Chiesa di Gesù – lamenta “Redes Cristianas” – ma uno squadrone militare agli ordini di una gerarchia decisamente autoritaria, chiusa al dialogo, incancrenita, inquisitoria, incapace di leggere i tempi”.

Leggi tutto... | 3599 bytes da leggere | 3 commenti

Inviato da RR il 21/9/2008 23:20:20 (978 letture)

Associazione Nazionale del Libero Pensiero “Giordano Bruno”

Union Mondiale des Libres Penseurs - International Humanist and Ethical Union

www.periodicoliberopensiero.it


XX settembre - Ricordiamo chi è caduto per liberarci dal papa re


Roma, XX settembre 2008, Porta Pia, ore 10.00.

Comune di Roma, Provincia di Roma e Regione Lazio hanno ricordato questa data con interventi istituzionali..

Dopo la deposizione delle corone, e davanti al luogo della famosa Breccia, che è simbolo internazionale della fine della teocrazia vaticana e della separazione tra Stato e Chiesa, il consigliere comunale Gen.le Torri (delegato del Sindaco alla memoria) ha dedicato tutto il proprio intervento ai caduti pontifici.

Di fronte a questo sempre più vergognoso revisionismo che usa strumentalmente la Storia, adattandola agli interessi politici del momento, l'Associazione Nazionale del Libero Pensiero "Giordano Bruno" vuole ricordare, nominandoli di seguito uno ad uno, gli eroici bersaglieri che il XX settembre 1870 sono morti per la libertà di tutti. Anche di chi vorrebbe ancora il papa-re.

PAGUARI GIACOMO,
PALAZZOLI MICHELE
CASCARELLA EMANUELE
PARILLO GIACOMO
RIPA ALARICO
AGOSTINELLI PIETRO
CANAL LUIGI
GAMBINI ANGELO
BOSI CESARE
MATRICCIANI ACHILLE
MORRARA SERAFINO
ZOBOLI GAETANO
VALENZIANI AUGUSTO
SANTUNIONE TOMMASO
PERRETTO PIETRO
MARTINI DOMENICO
PAOLETTI CESARE
THEORISOD LUIGI DAVID
RISATO DOMENICO
MARABINI PIO
LEONI ANDREA
IACCARINO LUIGI
IZZI PAOLO
CARDILLO BENIAMINO
GIANNITI LUIGI
CORSI CARLO
RAMBALDI DOMENICO
GIOIA GUGLIELMO
BONEZZI TOMMASO
SANGIORGI PAOLO
CALCATERRA ANTONIO
TURINA CARLO
ROMAGNOLI GIUSEPPE
MATTESINI FERDINAND
BERTUCCIO DOMENICO
ZANARDI PIETRO
COMPAGNOLO DOMENICO
BOSCO ANTONIO
MAZZOCCHI DOMENICO
CAVALLO LORENZO
TUMINO GIUSEPPE
MADDALENA DOMENICO
ALOISIO VALENTINO
BIANCHETTI MARTINO
DE FRANCISI FRANCESCO
SPAGNOLO GIUSEPPE
FRANCISI FRANCESCO SPAGNOLO
GIUSEPPE XHARRA LUIGI
RENZI ANTONIO




Inviato da RR il 21/9/2008 18:25:56 (731 letture)

LE PROVE OCSE SONO UNA BAGGIANATA

Ho a che fare con i test da molto prima che qualche pedagogista "progressista" li conoscesse. Ho lavorato all'estero dove questi test si fanno da sempre mentre noi, per fortuna, facevamo altro.
Ho sempre saputo ed ho anche provato che se interviene un test esterno ai programmi e questo test può intervenire come giudizio su di me, sulla scuola, sulla struttura, .. si lavora per questo test e si lascia da parte il fine di lavoro che ci si era dato.
Lo dicevo, lo ripetevo ma i nostri pedagogisti (a cui si è accodata la CGIL Scuola, il CIDI, Legambiente Scuola, Proteo, ...) insistevano. I neofiti sono sempre abbagliati dalle loro scoperte tanto da diventare ciechi. Leggono letteratura di seconda mano e credono che su questo la migliore letteratura sia la anglosassone, meglio se americana.

Leggi tutto... | 5556 bytes da leggere | 3 commenti

Inviato da RR il 21/9/2008 16:16:00 (545 letture)

La CGIL ha fatto tanti errori e spesso si è chiusa nei suoi privilegi (che ci sono). Ma gli attacchi del governo a questa sigla la indicano ancora come l'unico baluardo organizzato contro la destra. Se dobbiamo chiedere democrazia alla CGIL (degli altri sindacati confederali non parlo perché ho una pessima opinione delle loro clientele e dei vantaggi che ricavano anche a livello personale) dobbiamo avere ben chiaro che è il bersaglio che i piduisti al governo vogliono colpire in accordo con il Piano di Gelli. E' un pezzo del tentativo di smontaggio dell'Italia democratica per renderla autoritaria e depredabile da un banda di profittatori indifferenti anche alla legalità.
Dice queste cose uno che nel 2003 se ne è andato dalla CGIL Scuola per l'assoluta incapacità di quel sindacato di cogliere i problemi della scuola che NON CONOSCEVA allora come oggi. Ma a parte qualche settore, insisto, la CGIL è un patrimonio che se si perde non so bene cosa possa accadere se non il disastro della rappresentanza.

Leggi tutto... | 5070 bytes da leggere | 9 commenti

Inviato da RR il 21/9/2008 15:35:37 (551 letture)

SI PUO' ESSERE SIONISTA E SFILARE CON I NAZI ? SEMBRA DI SI

Lo apprendo da Repubblica. A pagina 4 dell'edizione di oggi vi è un articolo di Alessandra Longo che racconta della partecipazione di alcuni personaggi, che almeno sotto questo profilo credevo insospettabili, alla manifestazione neonazi di Colonia contro l'Islam. Racconta la Longo che vi era la signora Adriana Bolchini Gaigher che Borghezio definisce "rappresentante della società civile milanese". La Bolchini dice che l'hanno cacciata da un ristorante dicendole "Italiani, merda, vaffanculo!" e non ha neppure capito perché le dicevano questo.

Leggi tutto... | 2301 bytes da leggere | 4 commenti

« 1 ... 196 197 198 (199) 200 201 202 ... 253 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

DIDATTICA DELLA FISICA E DELLE SCIENZE (Archivio)

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)

Ultimi articoli:

La Buona Scuola ? Le sciocchezze padronali di Renzi e Giannini di Roberto Renzetti

Per riavviare l'elaborazione di una riforma del sistema di istruzione di Filippo Ottone

PROPOSTE PER LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ: IL CORAGGIO DI ANDARE CONTROCORRENTE di ALTERNATIVA

La scuola al servizio dei mercati di Roberto Renzetti

Le domande UE sulla scuola italiana di Roberto Renzetti

La scuola. Ma cos'è ? di Roberto Renzetti

SCUOLA: dieci anni dopo le riforme liberiste di Roberto Renzetti

La prova che Berlinguer ha ubbidito all'OCSE per riformare la scuola di Roberto Renzetti e OCSE

Il Paese cancellato di Roberto Renzetti

La scuola dell'autonomia di Roberto Renzetti

Scuola e mercato nel mondo globalizzato (Parte seconda)

La scuola dell'ignoranza

La scuola sotto attacco

A che servono i pedagogisti ?

SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net