logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

I miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Ricerca nel sito

Google
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
CLARETTA L'Aretina
R
29/7/2014 14:44
Re: IL DUCETTO BUGIARDO, IMBROGLIONE, PRESUNTUOSO ED IGNO...
Francesco1
26/7/2014 22:36
Re: IL DUCETTO BUGIARDO, IMBROGLIONE, PRESUNTUOSO ED IGNO...
DavideX
25/7/2014 14:03
Re: O CAMBIA L'EUROPA O ANDIAMOCENE PRIMA DI MORIRE
C66
22/7/2014 20:05
Re: IL PAPA E' RENZIANO ?
Sardo1980
16/7/2014 23:14
Re: PER CERCARE DI CAPIRE MEGLIO
Kalimba
7/7/2014 22:13
Re: PRENDI I SOLDI E SCAPPA
Kalimba
7/7/2014 22:06
 Ultime recensioni
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
· DOMENICO LO SURDO
LA NON-VIOLENZA
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

FORUM

 N° visite
 presentazione sito


La rivista elettronica FISICA/MENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell'ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori aggiungerò via via quelli che andrò scrivendo, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò d'interesse.

 

FISICA/MENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi scritti  che saranno valutati per l'eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d'autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net


Roberto Renzetti



PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l'elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi e giudicare teorie.


AVVISO IMPORTANTE SULLA POLICY

Inviato da R il 31/7/2014 14:47:58 (37 letture)

Gli ipocriti fiancheggiatori delle stragi, gli infami che naturalmente sono tutti cattolici, prosperano dalle parti nostre e sono alle dipendenze della renziana ed ex girl scout Pinotti. Per il denaro impiccherebbero la madre ed i figli.. Sono gli stessi che si mutilano i genitali con la Russia per distrarre l’opinione pubblica dallo sterminio dei palestinesi. Informo Renzi, Mogherini e Pinotti che se dovrò pagare di più il gas, oltre le attuali cifre iperboliche, mi riscalderò con i loro corpi gettati ad alimentare il fuoco (incapaci servi striscianti degli USA).
R


Radar, aerei ed esercitazioni in Sardegna. Ecco la partnership militare Italia-Israele


Secondo un documento della Difesa, gli F-15 e gli F-16 dell'Israeli Air Force sono attesi al poligono di Capo Frasca (Oristano): sganceranno bombe inerti da una tonnellata. La cooperazione militare tra Roma e Gerusalemme comprende la fornitura di sensori radar "Gabbiano", prodotti dalla Selex Galilelo e montati sui droni, e i cannoni navali da 76mm prodotti dalla Oto Melara: tutti armamenti utilizzati nella guerra a Gaza

di Enrico Piovesana | 31 luglio 2014 | da Il Fatto Quotidiano

Leggi tutto... | 3880 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 28/7/2014 15:50:36 (112 letture)

NESSUNA PACE SENZA LA FINE DELL’OCCUPAZIONE.
REAZIONI INTERNAZIONALI AL MASSACRO DI GAZA


37745 ROMA-ADISTA.

Ci hanno raccontato dei cittadini israeliani di Sderot terrorizzati dai razzi che partono dalla Striscia di Gaza, ma si sono dimenticati di dirci che una volta Sderot non esisteva e che chi abitava quella terra era palestinese. Ci hanno ripetuto a piè sospinto che Israele ha diritto a difendersi, ma si sono dimenticati di dirci che è Israele l’aggressore. Da 66 anni. Ci hanno raccontato che Hamas usa i civili come scudi umani, ma non ci hanno detto che per i palestinesi della Striscia fuggire non è un’opzione praticabile, perché per Israele ogni casa è un obiettivo e perché dalla Striscia non c’è via d’uscita. Ci hanno detto che Hamas ha rifiutato il cessate il fuoco – che non ha neppure potuto negoziare – ma hanno taciuto del fatto che in realtà quella era una resa incondizionata che avrebbe ripristinato lo status quo precedente. Uno status quo che non può certo chiamarsi pace.

Leggi tutto... | 26498 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 28/7/2014 15:37:16 (92 letture)

“L’alter ego chiacchiere e distintivo”


di Daniela Ranieri per il “Fatto quotidiano” 11 luglio 2014

Il fatto che il ministro Boschi (a “Le invasioni barbariche” chiese di non esser chiamata ministra, e sia) sia insopportabile, non costituisce criterio di giudizio. Né siamo di quelli tanto accecati dalla sua bellezza da perdere lucidità d’analisi.

Se malgrado 20 anni di efferato barzellettismo al potere e a dispetto degli sforzi umoristici di Renzi la simpatia non è una categoria politica, non lo è manco l’avvenenza, su cui disse tutto l’inarrivabile manifesto “Il favoloso mondo di Nicole” stilato dalla consigliera regionale Minetti contro i politici bruttarelli seppur onesti e capaci.

Leggi tutto... | 7124 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da R il 28/7/2014 8:40:49 (45 letture)

Prodi, in silenzio, continua a metterci in situazioni dannose ed insostenibili. Dopo averci regalato l'Europa (senza nulla dirci dei disastri possibili e che purtroppo viviamo) ci vuole infilare nell'avventura delle trivellazioni che rischia di distruggere l'Adriatico.
R

Miracolo Adriatico? Conservare è meglio che trivellare

In nome dell’innovazione l’ex premier Prodi ha chiesto alla sinistra uno sforzo nel procedere con le trivellazioni nei nostri mari. Il ministro Guidi ha subito dato il via libera alle esplorazioni. Una scelta insensata e pericolosa per l’ambiente, per l’economia e per tutti noi.

di Giuliano Garavini da Micromega

Leggi tutto... | 7377 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 28/7/2014 8:35:20 (44 letture)

Riporto un nuovo articolo della brava Marina Boscaino, comparso su Micromega, perché descrive bene il procedere dei servi del padrone. Chiacchiere e fuffa per fregarci meglio.
R

La scuola non abboccherà agli incanti dei pifferai magici

di MARINA BOSCAINO

La prima notizia è che, un paio di settimane fa, siamo stati in molti vittima di una straordinaria allucinazione collettiva. Ce lo hanno rivelato Simona Malpezzi, parlamentare; Valeria Baglio Presidente del Consiglio del Municipio Roma XI (oggi Municipio VIII); Roberto Reggi, sottosegretario all’Istruzione, tutti esponenti del PD, durante un dibattito tenutosi alla Festa dell’Unità, a Roma, mercoledì sera sul tema delle scuole aperte.

Leggi tutto... | 7441 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 24/7/2014 12:01:23 (290 letture)

IL DUCETTO E CLARETTA


Molti anni fa in Italia nacque e si affermò il Fascismo. Il Fascismo non nacque da un fascista o reazionario qualunque o brutto, sporco e cattivo ma, udite bene, da un socialista. Eh si, perché Benito era socialista, addirittura direttore dell’Avanti.
Più in generale debbo dire con mio sommo dispiacere che oggi assistiamo ad un altro personaggio che parte da premesse che dovrebbero essere rassicuranti ma che, ad un attento esame, promettono un futuro molto triste.
Anche allora vi era una profonda crisi economica con disoccupati in quantità, con fabbriche che chiudevano, con incertezza per il futuro. Ed allora nacque la speranza popolare in questa novità, il Fascismo, e senza porsi troppe domande la popolazione dette fiducia a Benito ed a suoi rivoluzionari che avrebbero cambiato quello stato di cose.

Leggi tutto... | 28088 bytes da leggere | 2 commenti

Inviato da R il 4/7/2014 16:22:32 (279 letture)

Prima di comprare auto FIAT o IVECO i clini italiani dovrebbero informarsi del dove sono prodotte. Se in Italia acquistino pure, Altrimenti lascino perdere.
Intanto che si aspetta a dare degli indesiderati in Italia a Marchionne ed Elkan ? E’ possibile bombardare così l’economia di un Paese che pure ha strafinanziato la FIAT in un centinaio di anni ed uscirne indenni (o peggio con le lodi di quel bipede implume acefalo che è Fassino) ?
Anche il nostro esercito deve ripensare all’acquisto dei sistemi d’arma tenendo lontana la FIAT o derivati vari.
R

Fiat, assemblea azionisti il primo agosto: sarà l'ultima della storia in Italia
Il Lingotto, ottenuto il via libera dalla Sec, convoca la riunione che dovrà sancire definitivamente la fusione con Chrysler. La nuova Fca avrà sede legale in Olanda, regime fiscale inglese e sarà quotata a New York

Leggi tutto... | 2382 bytes da leggere | 4 commenti

Inviato da R il 3/7/2014 17:27:07 (188 letture)

EUROPA ?

Qualcuno si era illuso sulle elezioni europee, su l fatto che avrebbero cambiato le cose. Tutti illusi perché la speranza, quando non vi sono altre soluzioni, riesce addirittura ad affidarsi a Dio o ai santoni.
Ricapitoliamo. In Europa abbiamo, come in Italia, le larghe intese. Sia Berlusconi che Renzi appoggiano la continuità con il passato. Berlusconi (ed Alfano) sono nel PPE (Partito Popolare Europeo) che ha come capogruppo un tal Weber, un reazionario tedesco bavarese che è molto più feroce di Merkel e che è il suo vero portavoce in Europa. Quindi Berlusconi continua ad ammazzare l’Italia. Non è da meno Renzi che è alleato nel PSE (Partito Socialista Europeo), quello che ha il tedesco Schultz come leader e che, in Germania, è nella grande coalizione con la Merkel. In più, la Germania tra le personalità che decidono e contano in Europa ne ha ben SETTE.

Leggi tutto... | 18359 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da R il 3/7/2014 17:26:38 (89 letture)

Dal Manifesto di Ventotene a Farage: la deriva nazionalista del M5S

di Nicola Vallinoto da Micromega

Esattamente un mese dopo le elezioni continentali del 25 maggio il M5S sancisce ufficialmente l'alleanza con l'UKIP di Farage a livello europeo con la costituzione del gruppo Europa per la Libertà e la Democrazia Diretta (ELDD) di cui fanno parte anche gli europarlamentari del Party of Free Citizens, Latvian Farmers’ Union, Order and Justice, Sweden Democrats e un deputato indipendente fuoriuscito dal Front National. Nella prima riunione Nigel Farage (Ukip) e David Borrelli (M5S) sono stati eletti copresidenti del gruppo. Alla conferenza stampa di presentazione del gruppo Farage, visibilmente soddisfatto, ha sottolineato i punti di contatto tra le due forze principali del gruppo. “Per quanto riguarda le politiche del M5S e dell'UKIP, sono più importanti i punti di accordo che quelli di disaccordo. Siamo d'accordo sul maggior bisogno di democrazia e siamo contrari a una ulteriore cessione di sovranità alle istituzioni europee.”

Leggi tutto... | 10060 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 29/6/2014 17:27:20 (155 letture)

E' un bugiardo e sta lì solo perché è agli ordini delle banche. Pagheremo care le sue chiacchiere vuote. Dobbiamo sbarazzarcene subito ci prende in giro !
R

Renzi cambia verso all’anatocismo: lo reintroduce

di Carlo Clericetti da Repubblica

Era stata una delle battaglie più lunghe e appassionate delle associazioni di consumatori, e in particolare dell’Adusbef, che l’aveva condotta con una perseveranza implacabile. Alla fine, dopo una ventina d’anni di reclami, cause e ricorsi, sembrava che la guerra contro l’anatocismo fosse stata vinta: una sentenza delle sezioni unite della Cassazione e poi addirittura della Corte Costituzionale avrebbero dovuto essere la pietra tombale per questa pratica delle banche, che consiste nel calcolare gli interessi sugli interessi a debito dei clienti. In altre parole, se si chiede un prestito, gli interessi sulla somma ottenuta venivano a loro volta sommati ogni tre mesi per calcolare i nuovi interessi che sarebbero decorsi da quel momento. In questo modo il tasso effettivo (e dunque i soldi da restituire) aumentava in modo esponenziale.

Leggi tutto... | 4153 bytes da leggere | Commenti?

(1) 2 3 4 ... 244 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

DIDATTICA DELLA FISICA E DELLE SCIENZE (Archivio)

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)
SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Antinomie e paradossi logici di Alberto Sacchi

Mele, Gatti e Tacchini di Alberto Sacchi

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente@fisicamente.net