logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


 Soapbox: articoli e rubriche 
HomeSoapbox: articoli e rubricheNonsoloscuola • Voli di Stato, la Procura di Roma

Nonsoloscuola

Voli di Stato, la Procura di Roma

Stampa articolo Segnala questo articolo a un amico. 
I magistrati della capitale inviano la richiesta al tribunale dei ministri
Il caso era nato dalla pubblicazione delle foto dei viaggi a Villa Certosa
Voli di Stato, la Procura di Roma
chiede l'archiviazione per Berlusconi

I magistrati della capitale inviano la richiesta al tribunale dei ministri
Il caso era nato dalla pubblicazione delle foto dei viaggi a Villa Certosa
Voli di Stato, la Procura di Roma
chiede l'archiviazione per Berlusconi


ROMA - La Procura di Roma ha chiesto al Tribunale dei Ministri di archiviare l'inchiesta sui voli di Stato, per la quale è indagato per abuso d'ufficio il premier Silvio Berlusconi. Questo perché, secondo i magistrati della capitale, su ciascuno dei sei voli sui quali si era puntata l'attenzione dell'ufficio del pubblico ministero era presente una persona autorizzata a usufruire del volo. E poi perché, sempre a loro giudizio, esiste una costante giurisprudenza sull'ospitalità a bordo in simili occasioni.

A firmare la richiesta, i pubblici ministeri Simona Maisto, Giuseppe Saieva e Ilaria Calò, il procuratore aggiunto Achille Toro e il procuratore capo di Roma Giovanni Ferrara. L'inchiesta, ricordiamolo, era nata a proposito dei trasferimenti aerei da e per Villa Certosa, concessa - come testimoniato dalle foto - anche a personaggi come il cantante Mariano Apicella.

La richiesta di archiviazione, su cui si dovrà pronunciare il Tribunale dei Ministri, è stata motivata dalla Procura in base al fatto che, su tutti e sei i voli, c'era sempre una personalità titolata a fruire del collegamento aereo. I magistratui hanno citato anche la giurisprudenza sul tema, e in particolare una sentenza della Corte Costituzionale. Che, in una circostanza analoga, non ravvisò nè profili di rilevanza penale, nè danni erariali.

In pratica, nonostante l'ospitalità data a estranei sia conclamata, e sebbene fosse in vigore un regolamento restrittivo voluto dal governo Prodi, la Procura ha valutato il caso dei voli di Berlusconi simile a quello che due anni fa coinvolse Clemente Mastella e Francesco Rutelli (allora ministri). In sostanza, non ci sarebbe stato un danno per lo Stato né un apprezzabile ingiusto profitto per Berlusconi.

Ma il Codacons, che aveva sollevato la vicenda davanti alla magistratura, non ci sta. E annuncia che domani presenterà al Tribunale dei Ministri opposizione all'archiviazione.

(16 giugno 2009)
Nonsoloscuola: Una rubrica per parlare di scuola, politica, societ?
per contattare l'autore scrivere a isacuoghi@virgilio.it
Questo articolo è stato letto 4494 volte.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Isa
Inviato: 16/6/2009 17:26  Aggiornato: 16/6/2009 17:26
professore
Iscritto: 4/5/2005
Da:
Inviati: 236
 Re: Voli di Stato, la Procura di Roma
ma su che qualche positività c'è.. adesso guardo le date e le destinazioni dei voli di Stato e se ce n'è una che mi interessa per qualche viaggetto mando una mail in Parlamento e metto un'opzione di prenotazione.. perchè se nani servi cantori e ballerine non pagano il biglietto sui voli di stato se è presente una personalità istituzionale, io chi sono ? sono sempre cittadina italiana, quindi devono caricarmi.
Dai ragazzi.. facciamoci qualche volo gratis!! Ricordate Bettino quando andò in Cina con un volo dello stato italiano carico di amici amiche e parenti suoi ? Ricordate lo scandalo che ne uscì ? se non c'è più scandolo, chi mi impedisce di usare i voli dello Stato in compagnia di qualche personaggio istituzionale.. io suggerirei anzi alla Brambilla di creare un punto di prenotazione pubblico per salire gratis su quegli aerei di Stato mettendo visibili tutte le tratte.. altro che voli low coast.. qua è tutto gratis !!!!!!!!



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net