logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

E’ stato pubblicato in questi giorni (novembre 2016) il mio ultimo libro che ha per titolo: Igiene personale e sociale tra rito, mito, storia e futuro. Sono partito dal modo di curare il corpo nell’antichità, in Egitto, Mesopotamia, Grecia, Roma, per arrivare alle regressioni del Cristianesimo. Ho cercato di raccontare come l’igiene da personale sia diventata sociale. Ho descritto alcune epidemie che hanno provocato milioni di morti ed hanno fatto capire l’importanza dell’igiene ambientale. E, mentre si debellavano gravi malattie con la scoperta delle vaccinazioni, nascevano nuovi e gravissimi problemi ambientali che provocavano e provocano nuovi morti.


___________________

E' una grande soddisfazione per me informare i lettori di fisicamente della pubblicazione del mio libro che racconta la storia del pensiero da Aristotele a Giordano Bruno e Galileo (pagg. 588, € 25, Tempesta Editore, maggio 2016). Naturalmente, a lato delle questioni storico-filosofiche e scientifiche, tratto in modo esteso delle violenze e dei crimini contro i nostri pensatori, crimini che continuano ancora oggi attraverso un'editoria curiale alimentata da giganteschi ignoranti (tra i quali anche dei poveri papi) che credono di poter dare giudizi su chi non hanno ancora capito cosa diceva.


_____________
L'argomento di questo libro, Educazione, Istruzione e Scuola,che ha richiesto un grande lavoro, è di estrema attualità: la Scuola. Servirà a chi lo legge per capire quali interessi si muovono dietro e su la scuola pubblica di Stato e perché, con accanimento, la si sta distruggendo, a partire dal comunista-liberista Luigi Berlinguer fino al piccolo uomo di Rignano sull'Arno.

_____________

Gli insegnamenti morali della Bibbia che non ti hanno fatto conoscere, (novembre 2014) si aggiunge agli altri ed è, di fatto, la chiave di lettura di tutti gli altri, è l'inizio della storia che ha portato ai crimini non solo del Cristianesimo ma anche di altre religioni monoteiste


_______

Gli altri miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Cerca nel sito
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
Re: L'INUTILE DESTRO PISAPIA
Francesco1
17/10/2017 11:33
Re: L'INUTILE DESTRO PISAPIA
Francesco1
17/10/2017 10:53
Re: IO VOTEREI NO
Sardo1980
7/10/2017 13:30
Re: LUIGI DI MAIO VA FERMATO. FA PROVE GENERALI DI FASCISMO
R
3/10/2017 16:28
Re: IO VOTEREI NO
Francesco1
3/10/2017 12:27
Re: LUIGI DI MAIO VA FERMATO. FA PROVE GENERALI DI FASCISMO
Francesco1
3/10/2017 12:19
Re: CONTRO IL FASCISMO CHE AVANZA
Sardo1980
12/9/2017 22:12
 Ultime recensioni
· Andrea Frova, Mariapiera Marenzana
Newton & Co, geni bastardi
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 N° visite
 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Inviato da R il 1/10/2017 11:38:22 (140 letture)

IL FASCISTELLO 2.0

Sempre peggio. Lo credevo solo ignorante ed incapace. Invece è pericoloso. Si sta manifestando con pulsioni fasciste il presunto leader dei 5 stelle, Luigi di Maio. Non amo particolarmente i sindacati confederali ma devo rilevare che la FIOM è un pezzo importante della CGIL e basta la FIOM per farmi rispettosissimo.
Ieri il fascistello, formatosi con i tweet, quindi 2.0, ha detto che i sindacati o si riformano o li riformiamo noi. Da quale sondaggio tra gli iscritti è venuto fuori questo slogan di chiara intonazione fascista. E non è la prima volta che Di Maio dice cose profondamente reazionarie. Ricordatevi il suo schierarsi acritico con la polizia in occasione dello sgombero violento degli eritrei dall’edificio occupato a Piazza Indipendenza (Roma). Questo nanetto politico fa paura perché non ha la formazione che, ad un cero punto, gli potrebbe permettere di fermarsi a riflettere. Ha preso una deriva di estrema destra che va combattuta con energia.

Leggi tutto... | 1810 bytes da leggere | 2 commenti

Inviato da R il 8/4/2017 20:27:34 (450 letture)

TRUMP INFALLIBILE COME IL VATICANO CON GALILEO

di Enrico Deaglio da il Venerdì di Repubblica 8 aprile 2017

Nell'ultima settimana di marzo 2017, la nuova amministrazione americana ha preso decisioni che resteranno negli Annali. In un teatrale incontro alla Casa Bianca con un grappo di anziani minatori del Kentucky, il presidente Trump ha annunciato che avrebbe loro ridato il lavoro e che l'economia americana avrebbe marciato sul ritmo delle miniere di carbone. Negli stessi giorni Trump provvedeva allo smantellamento dell'Epa (il ministero dell'ambiente) con una serie di blitz. Sono stati licenziati migliaia tra ricercatori e impiegati assunti per studiare i cambiamenti climatici, e distrutti i files del loro lavoro. Gli stanziamenti per le ricerche sono stati tagliati, mentre, con altrettanto rapidi editti, sono stati riabilitati pesticidi e fertilizzanti dannosi per la salute e si è avviata la costruzione di un enorme oleodotto che attraversa, distruggendole, riserve indiane negli Stati dell’Unione.

Leggi tutto... | 3680 bytes da leggere | 4 commenti

Inviato da R il 31/3/2017 13:43:48 (349 letture)

DEPRESSIONE

Marianna Madia, una donna definita botticelliana ma per me bruttina nel senso di poco attraente. Risulta inoltre priva di ogni fascino sessuale. Dico questo solo perché avevo letto di un fascino, secondo me, inventato.
Del curriculum della Madia so quello che scrivono i giornali: ha giocato molto a calcetto dove ha conosciuto (in senso biblico, vista la sua fede incrollabile?) il figlio di Napolitano, il figlio di Mattarella, Gianni Letta, D’Alema, Veltroni, Minoli, Bersani e Renzi. Io che ero povero e non avevo il pallone e per questo condannato a stare in porta, lasciai subito questo gioco e mi dedicai allo studio (una vera vita sprecata). Sarebbero bastate poche lire per comprare un pallone di plastica e avrei conosciuto qualcuno di certamente importante. Si trattava di fare il gigolò ma, … ai miei tempi c’erano poche donne al potere, così sarei stato fregato lo stesso.

Leggi tutto... | 3074 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da R il 15/1/2017 12:09:21 (454 letture)

FUNZIONA!

Crozza ci aveva informato che, prima di dare il permesso a Gentiloni di fare il nuovo governo, aveva sistemato sul cuore di Gentiloni un Renzimaker. L’apparecchio serviva a dare una scossa violenta al cuore del nuovo primo ministro se avesse fatto qualcosa su cui l’ex non era d’accordo. Scossa prima di avvertimento, scossa due per uccidere Gentiloni nei casi più gravi. Ebbene tutti voi sapete cosa è accaduto. Appena Gentiloni cominciava a navigare senza gli ordini di Renzi è arrivata la prima scossa che ha inviato all’ospedale per un intervento al cuore il poco accorto Gentiloni.
La scossa era del primo tipo e preannuncia qualcosa di peggio se Gentiloni non segue pedissequamente gli ordini.

Leggi tutto... | 1306 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da R il 8/10/2016 19:27:43 (515 letture)

... nel titolo parlavo di uno sciocco sbruffone di Firenze.

STA BENE COSI’

Ora Roma è passata ai 5 stelle, dopo che era stata di Marino. Ma marino era innocente ed allora?
Fermo restando che Marino è innocente in nessun caso auspicherei un suo ritorno a sindaco di Roma. E non per lui ma per la banda del PD che avrebbe preso possesso ancora della città.
Inutile ormai nascondersi dietro un dito. Roma è stata la mangiatoia del PD (anche di ciò che c’era prima) da Rutelli, a Veltroni agli impresentabili della giunta Marino. della parentesi del fascista Alemanno non parlo perché i discepoli sanno fare sempre meno e peggio dei maestri piddini.
E perché parlo della giunta Marino come colpevole, collusa, quantomeno servile e strisciante per intessi incoffessabili? Perché il ducetto Renzi ha ordinato e loro hanno in modo pecoreccio ubbidito.

Leggi tutto... | 12016 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da R il 4/9/2016 19:26:26 (476 letture)

Opportunisti per il SI

Questi personaggi sono per il SI al Referendum sulla costituzione. Prendete nota, sarebbero sinistri:

Luigi Berlinguer, Franco Cassano, Vannino Chiti, Cesare Damiano, Paola De Micheli, Piero Fassino, Anna Finocchiaro, Roberto Gualtieri, Alessandra Kustermann, Catiuscia Marini, Maurizio Martina, Matteo Mauri, Matteo Orfini, Andrea Orlando, Gianni Pittella, Luciano Pizzetti, Edo Ronchi, Sergio Staino, Mario Tronti, Salvatore Veca, Francesco Verducci, Sergio Zavoli, Nicola Zingaretti.

Vede Contessa con che gente abbiamo a che fare?


Inviato da R il 24/6/2016 17:28:34 (370 letture)









da Micromega


Inviato da R il 23/4/2016 19:46:13 (358 letture)

Pessimo Cantone, pessimissimo Legnini: che scandalo c’è nell’ovvia verità di Davigo


di Paolo Flores d'Arcais da Micromega

Pessimo, pessimo, pessimo Cantone (inteso come Raffaele Cantone, il magistrato di renziana predilezione, investito dal premier del cruciale incarico di presidente dell’Autorità nazionale anti corruzione”) che ha lanciato un’intemerata contro Piercamillo Davigo al grido di “dire che tutto è corruzione significa che niente è corruzione”. E pessimissimo Giovanni Legnini, plurisenatore Pd e plurisottosegretario, fortissimamente voluto da Renzi alla vicetesta del Consiglio superiore della Magistratura (a presiederlo, di diritto ma di fatto solo in circostanze eccezionali, è il Presidente della Repubblica) che ha bollato le parole di Davigo con un “rischiano di alimentare un conflitto di cui la magistratura e il Paese non hanno alcun bisogno”.

Leggi tutto... | 36201 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 9/4/2016 14:44:37 (391 letture)

MA MATTARELLA È VIVO?

Se l’Italia scende più giù, si trova direttamente a contatto con la coda di Lucifero nell’Inferno. Ed il bullo, bugiardo, sbruffone, ignorante di Rignano dice che ora basta parlare male dell’Italia.
Ne vorrei parlare bene ma davvero non so dove cominciare. L’Italia ha sempre dato eccellenze mondiali in tutti i campi. Ogni innovazione fondamentale per l’uomo è partita da questo Paese che ha certamente molti geni in tutti i campi … meno che nella politica dove abbondano le capre montane. Basti pensare alla fuga dei nostri giovani, tutti eccellenti, verso altri Paese. Ci priviamo del meglio per tenerci le capre inutili perché neppure danno latte (aspettiamo quello di Claretta). I governi, tutti, non sono capaci di pensare al futuro. Il loro sguardo arriva a malapena alla punta delle loro scarpe e Renzi è il meglio perché ha il 47.

Leggi tutto... | 2702 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 4/4/2016 20:12:02 (542 letture)

OPPORTUNISTI D’ACCATTO

Leggo che SEL a Roma è spaccata. Part sta come dovrebbe con Fassina. Parte ascolta le sirene ei banditi PD. Queste sirene sono di Giachetti, un radicale di destra che più di destra non si può. Chi manovra è Zingaretti il capo della Regione Lazio insieme ai SEL eletti in regione che spartiscono il potere con il PD. Opportunisti appunto. Tengono famiglia e sanno che se si sganciano da questo osceno rapporto dovranno vivere di misera pensione. Li avverto comunque che non hanno voti a disposizione vita natural durante. Per quel che mi riguarda farò del tutto perché NON siano votati. Nessuno vuole più dare i voti a sinistra per poi passarli nottetempo a destra in cambio di favori (non a noi) ma ai venduti. Di questi infami ne abbiamo già molti. Coloro che al seguito di Migliore (maddeché?), una decina sono passati con Renzi dopo essere stati votati come candidati SEL.
Tutti questi voltagabbana non solo non vanno votati ma spernacchiati e sputazzati. Sono degli esseri indegni di ogni rapporto umano. Degni solo di frequentare le combriccole di banditi al seguito del capo sbruffone, imbroglione e bugiardo.

Leggi tutto... | 22714 bytes da leggere | 1 commento

(1) 2 3 4 ... 7 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

Ultimi articoli:

Congettura di indeterminazione nella proiezione di figure geometriche tra spazi n dimensionalidi Alberto Sacchi

Riduzionismo vs Olismodi Alberto Sacchi

Gneratore inerziale a precessionedi Alberto Sacchi

L'autonomia della biologia secondo Ernst Mayr e Mario Ageno di Clara Frontali

Algoritmo cerebrale di Roberto Ettore Bertagnolio

Superstringa, D-brane e orbifolds di Lucrezia Ravera

Introduzione alla Teoria delle Stringhe di Lucrezia Ravera

TRA FISICA E BIOLOGIA: DAL CALORE ANIMALE ALLA CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA di Clara Frontali

Filosofia VS Scienza: il caso Ampère di Roberto Renzetti

Lo sfruttamento del vapore: treni e navi di Roberto Renzetti

L'incidente nucleare di Three Mile Islands di Roberto Renzetti

La termodinamica nei processi di trasformazione dell'energia di Roberto Renzetti

Chernobyl

Ordigni nucleari

Effetti di esplosioni nucleari e guerra nucleare

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)

Ultimi articoli:

Il senato vota la più grande vergogna repubblicana sulla Scuola

La Buona Scuola ? E' stata scritta da funzionari che non conoscono l'argomento. E si vede! di Lorenzo Grilli

La Buona Scuola ? Le sciocchezze padronali di Renzi e Giannini di Roberto Renzetti

Per riavviare l'elaborazione di una riforma del sistema di istruzione di Filippo Ottone

PROPOSTE PER LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ: IL CORAGGIO DI ANDARE CONTROCORRENTE di Fabio Bentivoglio, Massimo Bontempelli, Roberto Renzetti

La scuola al servizio dei mercati di Roberto Renzetti

Le domande UE sulla scuola italiana di Roberto Renzetti

La scuola. Ma cos'è ? di Roberto Renzetti

SCUOLA: dieci anni dopo le riforme liberiste di Roberto Renzetti

La prova che Berlinguer ha ubbidito all'OCSE per riformare la scuola di Roberto Renzetti e OCSE

Il Paese cancellato di Roberto Renzetti

La scuola dell'autonomia di Roberto Renzetti

Scuola e mercato nel mondo globalizzato (Parte seconda)

La scuola dell'ignoranza

La scuola sotto attacco

A che servono i pedagogisti ?

SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

I limiti del progetto Desertec di Alberto Sacchi

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net