logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

E’ stato pubblicato in questi giorni (novembre 2016) il mio ultimo libro che ha per titolo: Igiene personale e sociale tra rito, mito, storia e futuro. Sono partito dal modo di curare il corpo nell’antichità, in Egitto, Mesopotamia, Grecia, Roma, per arrivare alle regressioni del Cristianesimo. Ho cercato di raccontare come l’igiene da personale sia diventata sociale. Ho descritto alcune epidemie che hanno provocato milioni di morti ed hanno fatto capire l’importanza dell’igiene ambientale. E, mentre si debellavano gravi malattie con la scoperta delle vaccinazioni, nascevano nuovi e gravissimi problemi ambientali che provocavano e provocano nuovi morti.


___________________

E' una grande soddisfazione per me informare i lettori di fisicamente della pubblicazione del mio libro che racconta la storia del pensiero da Aristotele a Giordano Bruno e Galileo (pagg. 588, € 25, Tempesta Editore, maggio 2016). Naturalmente, a lato delle questioni storico-filosofiche e scientifiche, tratto in modo esteso delle violenze e dei crimini contro i nostri pensatori, crimini che continuano ancora oggi attraverso un'editoria curiale alimentata da giganteschi ignoranti (tra i quali anche dei poveri papi) che credono di poter dare giudizi su chi non hanno ancora capito cosa diceva.


_____________
L'argomento di questo libro, Educazione, Istruzione e Scuola,che ha richiesto un grande lavoro, è di estrema attualità: la Scuola. Servirà a chi lo legge per capire quali interessi si muovono dietro e su la scuola pubblica di Stato e perché, con accanimento, la si sta distruggendo, a partire dal comunista-liberista Luigi Berlinguer fino al piccolo uomo di Rignano sull'Arno.

_____________

Gli insegnamenti morali della Bibbia che non ti hanno fatto conoscere, (novembre 2014) si aggiunge agli altri ed è, di fatto, la chiave di lettura di tutti gli altri, è l'inizio della storia che ha portato ai crimini non solo del Cristianesimo ma anche di altre religioni monoteiste


_______

Gli altri miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Cerca nel sito
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
Re: UNA MORTE VIRTUALE
amdi
10/8/2017 21:24
Re: UNA MORTE VIRTUALE
Francesco1
3/8/2017 12:27
Re: Beati coloro che credono nell'al di là
Kalimba
5/7/2017 23:13
Re: MORIRE PER LA FEDE
amdi
24/6/2017 14:49
Re: MORIRE PER LA FEDE
Sardo1980
9/6/2017 15:13
Re: COMUNISTI A GUIDA BOSCHI?
amdi
8/6/2017 12:44
Re: I DOTTORATI DI DIO
Orsopoeta
27/4/2017 9:20
 Ultime recensioni
· Andrea Frova, Mariapiera Marenzana
Newton & Co, geni bastardi
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 N° visite
 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Inviato da R il 12/8/2017 20:48:23 (68 letture)

CACCIATE LA VIRAGO

Sembra impossibile ma abbiamo una simil donna, come Valeria Fedeli, a fare il ministro dell’Istruzione e dell’università (MIUR). Solo degli irresponsabili come i piddini di estrazione renziana possono aver pensato di mettere in quel posto la negazione della scuole e della cultura. E’ ignorante per definizione, è bugiarda, è più brutta di Brunetta, è il peggio in circolazione a cui si può aggiungere la completa ignoranza della scuola. E lo dimostra giorno dopo giorno.
Ora mi interessa discutere di una cosa sola che, se realizzata, rappresenta una mazzata sul cranio del corpo già morente della scuola: rendere quadriennale la scuola secondaria di secondo grado. Le capre riescono a prendere pure in giro il prossimo sostenendo che ciò renderebbe la scuola italiana simile alle altre europee. Si sente proprio la presenza di due radicali al livello di dirigenza al MIUR. Il primo è un tal Fusacchia (capo di gabinetto del MIUR della Giannini, proveniente dalla radicale Bonino e dal banchiere Passera, messo lì per qualche sua pretesa conoscenza del Wto e di politica estera con il fine di collegare la scuola con l’impresa),

Leggi tutto... | 3880 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 7/4/2017 19:52:26 (304 letture)

LA SCUOLA DELL’IGNORANZA

Due sole parolee su un argomento che ho trattato a lungo sia nel sito che nel libro sull’argomento che ho pubblicato. La scuola dà proprio fastidio al potere. Stesso comportamento della Chiesa che per anni ha osteggiato l’istruzione dei giovani. Oggi stanno massacrando la scuola che ha il grave difetto di far lavorare la mente. Chi ancora pensa sa che questa pratica è nefasta per gli ignoranti potenti incapace di fare altro che imbrogliare la gente. Pensate a Renzi che ha 42 anni e non ha mai lavorato. Cosa credete possa fare se non il venditore ambulante di pentole o di tappeti tarlati?
Ebbene a questo livello di personaggi abbiamo affidato la scuola. Ha cominciato Luigi Berlinguer ha minare le fondamenta; hanno seguito Moratti, Gelmini, Fioroni fino a Giannini. Ogni tappa ha peggiorato la situazione. Le ultime vicende vedono l’approvazione di una vergogna chiamata Buona Scuola ed iniziata da Giannini ed ora approvata definitivamente da Fedeli (scusatemi per la volgarità).

Leggi tutto... | 1680 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 20/3/2017 18:54:01 (218 letture)

Alternanza Scuola-lavoro, anche al Nord l’opportunità diventa sfruttamento: ‘Accoglienza turisti? Pulire bagni in hotel’

Dopo le denunce degli studenti meridionali, anche dal resto d'Italia arrivano testimonianze di disservizi. A questi, poi, vanno aggiunti problemi seri con i fondi pubblici messi a disposizione per il progetto: sono insufficienti e così non tutti gli istituti riescono a garantire rimborsi spesa per i viaggi o per i costi medici degli stage dei ragazzi. Che, sempre più spesso, sono costretti a vivere esperienze controproducenti

di Alex Corlazzoli | 20 marzo 2017| Il Fatto Quotidiano


Un’alternanza scuola-lavoro giusta, senza sfruttamento, senza spese per le famiglie, capace di offrire un’opportunità e non un senso di frustrazione: così dovrebbe essere, ma la realtà è ben diversa.

Leggi tutto... | 7443 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 4/2/2017 13:48:06 (319 letture)

LA SCUOLA E’ SERIA E NON E’ COSA PER RENZI E FEDELI


Pubblico questo articolo, ripreso dal Fatto Quotidiano, perché riporta una notizia che conosco da molto tempo, che ho cercato di sollevare senza successo e che continua a distruggere la società italiana.
Posso testimoniare, dalla mia esperienza di insegnamento al Primo anno di Ingegneria Meccanica a Roma Tre, che i giovani, pur avendo grande volontà di imparare, molto spesso non riescono a comprendere le cose che vengono dette che, inesorabilmente devono essere dette in un italiano non da osteria o da smartphone. Insomma si tratta di un grave regresso che fa perdere loro moltissimo ed alla società italiana altrettanto.
Semplici frasi con una sola coordinata è spesso non compresa ed allora occorre ripartire smantellando, non solo l’ultimo parto infame del pazzo di Rignano, la Buona Scola, ma tutto ciò che è stato fatto sulla scuola a partire da Luigi Berlinguer.

R

PS. Dimenticavo di dirvi che, a fronte dei disastri, anche solo di sicurezza edilizia della scuola di Stato, questi banditi hanno triplicato i fondi per le scuole private.

Leggi tutto... | 5697 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 28/9/2016 18:26:32 (456 letture)

RIPETO: BUFFONI, SBRUFFONI, INCAPACI, INCOMPETENTI, BUGIARDI.

La Toscana con Firenze è terra che ha fornito menti eccelse ma anche criminali e figli di puttana di portata mondiale. Penso, ad esempio, a Galileo ed alla banda dei Medici. Per qualificare gli attuali governanti mi affido al giudizio dei lettori e non entro nei dettagli di madri, padri, amanti e gigolò. Avverto solo che scrivo furibondo e quindi mi scuso per essere scurrile.
Oggi devo riparlare tragicamente di quanto ho anticipato ormai un anno fa. Tra le parole sparate a volontà suadente del Ducetto vi è l’aggettivazione suadente di ogni capronata realizzata. La “scuola” basterebbe che funzionasse come tale, l’idea della “buona scuola” è un sogno di un chierichetto che non conosce la realtà e che vuol farci credere che tutti noi abbiamo i suoi occhiali deformanti.

Leggi tutto... | 7535 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 20/5/2016 18:57:59 (375 letture)

Le capre al potere, al governo ed al Miur lavorano con grande impegno a bombardare la scuola e distruggerla.
A partire da Lugi Berlinguer, sono al servizio delle multinazionali e dell’OCSE come ho dimostrato con documenti nel mio ultimo libro.
Ribellarsi, ribellarsi, ribellarsi!
R
.
Invalsi: polemiche, ma l’istituto rilancia. “Test alla maturità, inglese alla primaria”

Non è deciso, ma il piano per introdurre i quiz anche all'ultimo anno di liceo dall'anno scolastico 2017/2018 è pronto . “I test in quinta superiore potrebbero essere collocati all'interno dell'esame di Stato, al di fuori ma collegati al voto finale". La decisione spetta al Miur

Leggi tutto... | 5200 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 25/3/2016 18:30:47 (385 letture)

Mettere al potere una banda di incapaci, ignoranti ed incompetenti (fa fede Renzi) significa distruggere ogni speranza per il Paese. Leggete chi insegnerà cosa nella scuola che i bugiardi ed incapaci chiamano BUONA.
Da malmenarli ...

R


I nuovi prof di matematica e fisica laureati in architettura del paesaggio

Il paradosso della riforma delle classi di concorso: docenti di italiano e latino laureati in beni culturali e nutrizionisti per insegnare matematica e scienze alle medie

di Orsola Riva


http://www.corriere.it/scuola/secondaria/16_marzo_23/i-nuovi-prof-matematica-fisica-laureati-architettura-paesaggio-riforma-classi-concorso-pasticcio-e87e77c2-f112-11e5-9f30-007f8fe49766.shtml

Leggi tutto... | 9372 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 16/1/2016 19:06:38 (443 letture)

Un governo di semianalfabeti demolisce giorno dopo giorno la scuola. E' l'unico luogo da dove possono provenire persone educate con coscienze ibere e critiche quindi in grado di cacciare gli ignoranti, incompetenti, massoni ed incapaci al governo del Paese.

R

Scuola, anno al giro di boa: "Ma senza i contributi delle famiglie non funziona"

di SALVO INTRAVAIA

da Repubblica

15 gennaio 2016


Arrivano le prime pagelle ma le famiglie devono ricorrere alle lezioni private per scongiurare lo studio estivo dei figli rimandati. La scuola italiana in perenne "crisi economica" non è più in grado di garantire i crsi di recupero agli studenti con brutti voti e, in vista delle prossime iscrizioni, le associazioni studentesche dichiarano guerra ai contributi "volontari" che permettono agli istituti scolastici di sopravvivere. Un bel busillis per i capi d'istituto che si ritrovano tra l'incudine della normativa e il martello: l'impossibilità di attuarla per penuria di fondi. E nonostante gli sforzi della Buona scuola, presidi e docenti devono continuare a fare i conti con la carenza di finanziamenti dovuta ad anni di cura da cavallo al sistema di istruzione nazionale imposta dai governi Berlusconi, Monti e Letta.

Leggi tutto... | 29329 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 8/1/2016 14:58:00 (873 letture)

Leggete con attenzione quanto qui riportato da vari articoli su differenti giornali. Soffermatevi poi sull’articolo di Salvo Intravia relativo ad una ricerca didattica di Benedetto Vertecchi. Sommando il tutto si capisce bene il grave pericolo che corriamo stando dietro ad apprendisti stregoni stupidi ed incompetenti che ci governano e, soprattutto, che fanno affari con la scuola.


Scuola, la tecnologia cresce sui banchi:
novità digitali in arrivo a settembre


Mentre l'Ocse sottolinea luci e ombre della digitalizzazione degli istituti italiani, il nostro sistema scolastico muove i primi passi verso una presenza maggiore di dotazioni multimediali e cultura dell'informazione. Grazie a un progetto targato Samsung e alla nascita di un'Osservatorio

di MANUEL MASSIMO da Repubblica 2 luglio 2015

Leggi tutto... | 25027 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 23/12/2015 16:50:30 (417 letture)

Renzi si sta pian piano impadronendo dell’Italia e noi non facciamo nulla. Prima o cacciamo e prima ci sbarazzeremo di un bullo bugiardo, incompetente ed imbroglione. Ieri si è presa Roma affidandola ad un reazionario alfaniano con staff di destra. Oggi si è presa la RAI e domani?


"Prof scomodi? Ora noi presidi abbiamo mano libera"
Una serie di slide della Associazione presidi per i propri iscritti, una frase sulle possibilità punitive che aprirebbe la legge sulla Buona Scuola rispetto ai "docenti contrastivi". Ed è polemica
di SALVO INTRAVAIA

22 dicembre 2015 la Repubblica

La Buona scuola consente ai dirigenti scolastici di "non "avere le mani legate rispetto a docenti contrastivi". E scoppia il putiferio. Una serie di slide di presentazione dell'Associazione nazionale presidi - relativa al Piano triennale dell'offerta formativa - per i propri iscritti rischia di accendere, anche a scuola chiuse, le polemiche sui presidi-sceriffi. I primi a denunciare il pericolo di una "deriva" autoritaria all'interno delle scuole italiane sono stati quelli del Psp, i Partigiani della scuola pubblica. Ma chi sono i docenti "contrastivi"? e qual è l'opposto del docente "contrastivo" secondo l'Anp, quello collaborativo? E come possono procedere i capi d'istituto nei confronti di tali insegnanti?

Leggi tutto... | 4239 bytes da leggere | Commenti?

(1) 2 3 4 ... 20 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

Ultimi articoli:

Congettura di indeterminazione nella proiezione di figure geometriche tra spazi n dimensionalidi Alberto Sacchi

Riduzionismo vs Olismodi Alberto Sacchi

Gneratore inerziale a precessionedi Alberto Sacchi

L'autonomia della biologia secondo Ernst Mayr e Mario Ageno di Clara Frontali

Algoritmo cerebrale di Roberto Ettore Bertagnolio

Superstringa, D-brane e orbifolds di Lucrezia Ravera

Introduzione alla Teoria delle Stringhe di Lucrezia Ravera

TRA FISICA E BIOLOGIA: DAL CALORE ANIMALE ALLA CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA di Clara Frontali

Filosofia VS Scienza: il caso Ampère di Roberto Renzetti

Lo sfruttamento del vapore: treni e navi di Roberto Renzetti

L'incidente nucleare di Three Mile Islands di Roberto Renzetti

La termodinamica nei processi di trasformazione dell'energia di Roberto Renzetti

Chernobyl

Ordigni nucleari

Effetti di esplosioni nucleari e guerra nucleare

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)

Ultimi articoli:

Il senato vota la più grande vergogna repubblicana sulla Scuola

La Buona Scuola ? E' stata scritta da funzionari che non conoscono l'argomento. E si vede! di Lorenzo Grilli

La Buona Scuola ? Le sciocchezze padronali di Renzi e Giannini di Roberto Renzetti

Per riavviare l'elaborazione di una riforma del sistema di istruzione di Filippo Ottone

PROPOSTE PER LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ: IL CORAGGIO DI ANDARE CONTROCORRENTE di Fabio Bentivoglio, Massimo Bontempelli, Roberto Renzetti

La scuola al servizio dei mercati di Roberto Renzetti

Le domande UE sulla scuola italiana di Roberto Renzetti

La scuola. Ma cos'è ? di Roberto Renzetti

SCUOLA: dieci anni dopo le riforme liberiste di Roberto Renzetti

La prova che Berlinguer ha ubbidito all'OCSE per riformare la scuola di Roberto Renzetti e OCSE

Il Paese cancellato di Roberto Renzetti

La scuola dell'autonomia di Roberto Renzetti

Scuola e mercato nel mondo globalizzato (Parte seconda)

La scuola dell'ignoranza

La scuola sotto attacco

A che servono i pedagogisti ?

SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

I limiti del progetto Desertec di Alberto Sacchi

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net