logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

L'argomento di questo mio ultimo libro, che ha richiesto un grande lavoro, è di estrema attualità: la Scuola. Servirà a chi lo legge per capire quali interessi si muovono dietro e su la scuola pubblica di Stato e perché, con accanimento, la si sta distruggendo, a partire dal comunista-liberista Berlinguer fino al piccolo uomo di Pontassieve.


_____________

Gli insegnamenti morali della Bibbia che non ti hanno fatto conoscere, (novembre 2014) si aggiunge agli altri ed è, di fatto, la chiave di lettura di tutti gli altri, è l'inizio della storia che ha portato ai crimini non solo del Cristianesimo ma anche di altre religioni monoteiste


_______

Gli altri miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Cerca nel sito
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
Re: SONO DUE ANNI CHE LO DICO: CACCIAMO RENZI O SONO GUAI...
Francesco1
7/4/2016 12:55
Re: IGNORANTISSIMI PIDDINI
Francesco1
24/3/2016 19:13
Re: IGNORANTISSIMI PIDDINI
Kalimba
23/3/2016 19:22
Re: LA FAMIGLIA BIBLICA DI PAPA FRANCESCO
terranovas
29/1/2016 19:01
Re: PENTITEVI, BRUTTI PECCATORI
Kalimba
11/1/2016 12:24
Re: PENTITEVI, BRUTTI PECCATORI
amdi
8/1/2016 21:34
Re: RENZI, LO SBRUFFONE DI PAESE CHE SA FARE DANNI, SOLO ...
amdi
8/1/2016 21:28
 Ultime recensioni
· Andrea Frova, Mariapiera Marenzana
Newton & Co, geni bastardi
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 N° visite
 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


___________________________________________
Inviato da R il 25/4/2016 13:07:59 (56 letture)

Questo 25 Aprile


di Angelo d’Orsi da MicroMega

L’anno scorso abbiamo festeggiato il 70° della Liberazione; e noi di MicroMega un piccolo, ma non irrilevante contributo, lo abbiamo dato, con un fascicolo speciale (un primo “Almanacco di Storia”), intitolato, semplicemente, “Ora e sempre Resistenza”. Quel titolo rinvia al testo, celebre, dettata da Piero Calamandrei per la lapide affissa nel cortile del municipio di Cuneo (“Lo avrai camerata Kesserling /il tuo monumento…”); ma quel titolo, al di là della sua giustificata enfasi retorica, ci richiama a un dovere, che oggi, più di un anno fa, più di cinque o dieci anni fa, appare imprescindibile e cogente. Il dovere di difendere quella libertà, quei diritti politici, quello Stato sociale che la lotta dei partigiani ci ha consegnato.

Leggi tutto... | 14831 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 24/4/2016 19:17:24 (39 letture)

Nicola Gratteri: “Processi veloci? E’ Renzi che non ha i numeri. Le mie riforme mai arrivate in Parlamento”

Il pm anti-ndrangheta, appena promosso procuratore a Catanzaro, entra nella polemica su tangenti e politica sollevata da Davigo. "Mai discusso in aula il lavoro commissionato dal premier. Norme che toccano centri di potere e manderebbero in galera molti colletti bianchi". Rispetto all'inchiesta Mani pulite "c'è stato un abbassamento dell'etica una sempre maggiore legittimazione delle mafie, che danno risposte più credibili della politica"

di Beatrice Borromeo | 24 aprile 2016

All’indomani della sua intervista a Otto e mezzo, a stupire Nicola Gratteri, neo procuratore di Catanzaro, è che tra tutte le sue dichiarazioni solo una sia stata ripresa dai principali quotidiani: “È vero, ho detto che Davigo ha sbagliato, ma nella forma, non nella sostanza. Piercamillo è un provocatore intelligente, brillante, perbene e indipendente. Uno dei pochissimi che può permettersi di parlare. Provocatore nel senso che vuole smuoverci dall’apatia, aprire il dibattito sulle falle del sistema. Quando dico che ha sbagliato a generalizzare, intendo che ha dato modo a chi vuole parlar d’altro di attaccarlo, anziché rispondere nel merito. A ogni modo non ha bisogno di difensori, vista la sua storia professionale”.

Leggi tutto... | 6946 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 24/4/2016 19:08:42 (28 letture)

Marco Carrai, il suo amico è “una spia del Mossad”. L’inchiesta della Cia che imbarazza l’Italia

Leeden e il fedelissimo di Renzi in corsa per consulenza al coordinamento 007 si frequentano da anni. L'americano al centro di un'indagine del Pentagono. Coinvolto anche l'ambasciatore di Israele a Roma

di Antonio Massari e Davide Vecchi | 23 aprile 2016


Sono legati da anni, si sono frequentati tra Washington eFirenze, scambiandosi visite e conoscenze. Ma ora l’amicizia conMichael Ledeen può mettere in difficoltà Marco Carrai e il suo prossimo incarico: la consulenza al Dis (l’organismo di coordinamento dei Servizi segreti) per Palazzo Chigi. Perché se sino a oggi Ledeen era ritenuto vicino all’intelligence statunitense con legami con uomini della P2, adesso un’inchiesta svolta dal Pentagono fotografa nel dettaglio chi è stato e chi è davvero Ledeen, definito dalla Cia “spia di Israele” e per questo allontanato da Washington. Il Fatto è entrato in possesso dei fascicoli d’indagine ed è in grado di raccontare perché il legame di amicizia tra i due rischia di mettere in imbarazzo i Servizi segreti, il governo e le diplomazie.

Leggi tutto... | 29382 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 23/4/2016 19:46:13 (55 letture)

Pessimo Cantone, pessimissimo Legnini: che scandalo c’è nell’ovvia verità di Davigo


di Paolo Flores d'Arcais da Micromega

Pessimo, pessimo, pessimo Cantone (inteso come Raffaele Cantone, il magistrato di renziana predilezione, investito dal premier del cruciale incarico di presidente dell’Autorità nazionale anti corruzione”) che ha lanciato un’intemerata contro Piercamillo Davigo al grido di “dire che tutto è corruzione significa che niente è corruzione”. E pessimissimo Giovanni Legnini, plurisenatore Pd e plurisottosegretario, fortissimamente voluto da Renzi alla vicetesta del Consiglio superiore della Magistratura (a presiederlo, di diritto ma di fatto solo in circostanze eccezionali, è il Presidente della Repubblica) che ha bollato le parole di Davigo con un “rischiano di alimentare un conflitto di cui la magistratura e il Paese non hanno alcun bisogno”.

Leggi tutto... | 36201 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 23/4/2016 12:12:34 (53 letture)

LEDEEN, AMICO DI CARRAI, E' UNA SPIA DI ISRAELE (Lo dice la Cia)

Inizio questo promemoria da un articolo che pubblicai su Fisicamente nel momento in cui Renzi prese il potere.
Troverete qui quanto sta uscendo oggi su Il Fatto Quotidiano, gli stretti legami tra Renzi, Carrai ed ex spie americane addirittura cacciati dalla CIA perché facevano il doppio gioco spiando per il Mossad di Israele.
Tra queste spie Michael Ledeen che racconto in alcuni articoli che pubblicai su Fisicamente alcuni anni fa.
Leggete con attenzione e capirete a chi siamo in mano. Fascisti, guerrafondai, affaristi, petrolieri e banchieri.
Lunedì è il 25 Aprile, non offendiamo la Resistenza che è a fondamento della Repubblica, della Costituzione e della Libertà.
CACCIAMO QUESTI BANDITI DAL POTERE!

RENZI L'AMERIKANO

Pubblicato su Fisicamente al momento in cui Renzi prese il potere con il golpe morbido di Napolitano. Date 16/2/2014 10:13:31 | Topic: Impresentabili

Leggi tutto... | 22445 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 17/4/2016 15:40:50 (101 letture)

Più a destra di Nirenstein c’è solo Renzi.

Israele, giallo su lettera Renzi-Netanyahu: “Su nomina della Nirenstein ripensaci”

Secondo Haaretz Renzi avrebbe chiesto al premier israeliano di riconsiderare la scelta di nominare Fiamma Nirenstein nuova ambasciatrice di Israele a Roma. Una analoga notizia era stata pubblicata dallo stesso giornale un mese dopo la designazione. Tutti smentiscono e l'ex parlamentare si dà un gran daffare per non perdere il gradimento

di F. Q. | 17 aprile 2016

“Caro presidente, detto tra noi: ripensaci”. Più o meno questo il tono e il timbro, stando al quotidiano Haaretz, della missiva che il premier italiano avrebbe recapitato all’omologo israeliano Benyamin Netanyahu un mese e mezzo fa.

Leggi tutto... | 4295 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 15/4/2016 19:32:42 (96 letture)

17 Aprile, cittadini o sudditi? Un SÌ oggi per un NO domani


di Angelo d’Orsi da Micromega

Che un presidente del Consiglio dei ministri, davanti a un evento istituzionale, previsto (ancora!) dalla Costituzione, inviti i cittadini a non recarsi alle urne, è fatto grave, che mostra la lontananza del soggetto in questione dalla stessa dinamica del sistema democratico. Che un ex presidente della Repubblica, che in realtà, più di qualsiasi altro suo predecessore, ha svolto un ruolo direttamente politico, legittimi l’astensione dal voto – non l’astensione nel senso della scheda bianca, ma l’astensione dall’andare a votare, cosa che ha un significato e un effetto politico preciso – appare gravissimo. Mi riferisco naturalmente al referendum detto “sulle trivelle”, sottovalutato a torto da non pochi esponenti del mondo culturale di orientamento progressista (se questa parola ha ancora un senso).

Leggi tutto... | 22083 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 13/4/2016 13:37:28 (83 letture)

Referendum trivelle, l'appello di 50 scienziati: 'Votate sì'


"Votiamo sì perché vogliamo che il governo intraprenda con decisione la strada della transizione energetica, per favorire la ricerca e la diffusione di tecnologie e fonti energetiche che ci liberino dalla dipendenza dai combustibili fossili". E' l'inizio di un appello per votare sì al referendum sulle trivelle del 17 aprile, firmato da una cinquantina di scienziati. Tra i primi firmatari Gianni Silvestrini, Luca Mercalli, Flavia Marzano, Giorgio Parisi, Vincenzo Balzani, Mario Tozzi, Enzo Boschi, Marcello Buiatti, Stefano Caserini.

Il prossimo 22 aprile capi di Stato e di governo firmeranno l'Accordo di Parigi, risultato della COP 21 sui cambiamenti climatici di dicembre - si legge nel documento -. L'accordo, raggiunto all'unanimità da 195 paesi più l'Unione Europea, rappresenta l'avvio definitivo del passaggio dai combustibili fossili, responsabili principali del cambiamento climatico oggi in atto, alle energie rinnovabili, all'efficienza e al risparmio energetico.

Leggi tutto... | 3039 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 9/4/2016 14:44:37 (145 letture)

MA MATTARELLA È VIVO?

Se l’Italia scende più giù, si trova direttamente a contatto con la coda di Lucifero nell’Inferno. Ed il bullo, bugiardo, sbruffone, ignorante di Rignano dice che ora basta parlare male dell’Italia.
Ne vorrei parlare bene ma davvero non so dove cominciare. L’Italia ha sempre dato eccellenze mondiali in tutti i campi. Ogni innovazione fondamentale per l’uomo è partita da questo Paese che ha certamente molti geni in tutti i campi … meno che nella politica dove abbondano le capre montane. Basti pensare alla fuga dei nostri giovani, tutti eccellenti, verso altri Paese. Ci priviamo del meglio per tenerci le capre inutili perché neppure danno latte (aspettiamo quello di Claretta). I governi, tutti, non sono capaci di pensare al futuro. Il loro sguardo arriva a malapena alla punta delle loro scarpe e Renzi è il meglio perché ha il 47.

Leggi tutto... | 2702 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 4/4/2016 20:12:02 (216 letture)

OPPORTUNISTI D’ACCATTO

Leggo che SEL a Roma è spaccata. Part sta come dovrebbe con Fassina. Parte ascolta le sirene ei banditi PD. Queste sirene sono di Giachetti, un radicale di destra che più di destra non si può. Chi manovra è Zingaretti il capo della Regione Lazio insieme ai SEL eletti in regione che spartiscono il potere con il PD. Opportunisti appunto. Tengono famiglia e sanno che se si sganciano da questo osceno rapporto dovranno vivere di misera pensione. Li avverto comunque che non hanno voti a disposizione vita natural durante. Per quel che mi riguarda farò del tutto perché NON siano votati. Nessuno vuole più dare i voti a sinistra per poi passarli nottetempo a destra in cambio di favori (non a noi) ma ai venduti. Di questi infami ne abbiamo già molti. Coloro che al seguito di Migliore (maddeché?), una decina sono passati con Renzi dopo essere stati votati come candidati SEL.
Tutti questi voltagabbana non solo non vanno votati ma spernacchiati e sputazzati. Sono degli esseri indegni di ogni rapporto umano. Degni solo di frequentare le combriccole di banditi al seguito del capo sbruffone, imbroglione e bugiardo.

Leggi tutto... | 22714 bytes da leggere | 1 commento

(1) 2 3 4 ... 269 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

DIDATTICA DELLA FISICA E DELLE SCIENZE (Archivio)

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)

Ultimi articoli:

Il senato vota la più grande vergogna repubblicana sulla Scuola

La Buona Scuola ? E' stata scritta da funzionari che non conoscono l'argomento. E si vede! di Lorenzo Grilli

La Buona Scuola ? Le sciocchezze padronali di Renzi e Giannini di Roberto Renzetti

Per riavviare l'elaborazione di una riforma del sistema di istruzione di Filippo Ottone

PROPOSTE PER LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ: IL CORAGGIO DI ANDARE CONTROCORRENTE di Fabio Bentivoglio, Massimo Bontempelli, Roberto Renzetti

La scuola al servizio dei mercati di Roberto Renzetti

Le domande UE sulla scuola italiana di Roberto Renzetti

La scuola. Ma cos'è ? di Roberto Renzetti

SCUOLA: dieci anni dopo le riforme liberiste di Roberto Renzetti

La prova che Berlinguer ha ubbidito all'OCSE per riformare la scuola di Roberto Renzetti e OCSE

Il Paese cancellato di Roberto Renzetti

La scuola dell'autonomia di Roberto Renzetti

Scuola e mercato nel mondo globalizzato (Parte seconda)

La scuola dell'ignoranza

La scuola sotto attacco

A che servono i pedagogisti ?

SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

I limiti del progetto Desertec di Alberto Sacchi

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net