logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 Da leggere:

Il mio ultimo libro, Gli insegnamenti morali della Bibbia che non ti hanno fatto conoscere, (novembre 2014) che si aggiunge agli altri è, di fatto, la chiave di lettura di tutti gli altri, è l'inizio della storia che ha portato ai crimini non solo del Cristianesimo ma anche di altre religioni monoteiste


_______

Gli altri miei libri più recenti:


Leggi la presentazione


Al precedente si aggiunge ora il nuovo libro, "La Chiesa dopo Gesù"



Altro mio libro pubblicato è "Santi ?"



Gli ultimi miei libri pubblicati sono la Prima e la Seconda Parte de La Chiesa contro Gesù





quello su I crimini dei francescani



e, da ultimo, Il Diavolo, l'altro Dio

I libri, che saranno spediti gratuitamente, si possono acquistare con Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o conto corrente postale direttamente dall'Editore Tempesta

 Cerca nel sito
 Sezioni:
L'EDITORIALE
FISICA E SUA STORIA
didattica
SCUOLA
SCIENZA E FEDE
SCIENZA E FILOSOFIA
SCIENZA E SOCIETA'
GUERRA
LA MEMORIA
ISRAELE/PALESTINA
LIBERI
 Recensioni libri
 Commenti recenti
Re: RENZI MENTE ANCHE QUANDO CANTA "BELLA CIAO"
Francesco1
23/4/2015 17:55
Re: POLETTI SE NE VADA!
amdi
7/4/2015 10:00
Re: IL BULLO E LA SCUOLA
C66
28/3/2015 1:41
Re: GAMALA E NON NAZARET
terranovas
14/3/2015 15:11
Re: LA SCUOLA IN MANO AD ANALFABETI
Francesco1
13/3/2015 21:07
Re: POVERI SINISTRI PD! NEPPURE SI VERGOGNANO.
Gianni
12/3/2015 11:37
Re: POVERI SINISTRI PD! NEPPURE SI VERGOGNANO.
Francesco1
12/3/2015 11:22
 Ultime recensioni
· Giuseppe F. Merenda
FRANCINO. L'altra storia di Francesco d'Assisi
· Marco Corvaglia
MEDJUGORJE è tutto falso
· Andrea Frova
La passione di conoscere
· Carlo Corbucci
Il terrorismo islamico: Falsità e mistificazione
· Giovanni Ravani
La Terza Persona
· Roberto Ettore Bertagnolio.
Limiti neuropsicologici del pensiero
· GILLES DAUVÉ [JEAN BARROT],
Le Roman de nos origines. Alle origini della critica radicale,
· Lucio Russo, Emanuela Santoni
Ingegni Minuti
· ANGELO D'ORSI
1989, del come la storia è cambiata, ma in peggio
· DOMENICO LO SURDO
LA NON-VIOLENZA
 Articoli Rubriche "SpazioAmici"

Vedi tutte le rubriche
 Campagna sbattezzo

sbattezzamoci con l'UAAR
 8 per mille:
 Video citizen berlusconi
VIDEO CITIZEN BERLUSCONI

(il Presidente e la stampa)


Questo film
documentario è stato visto dalle TV di tutta Europa meno che in quelle italiane. E' stato anche trasmesso dalla PBS, la TV pubblica USA, il 21 agosto 2003.

 Archivio video
 Risorse on line

Pagine web da visitare


Ricerca sui quotidiani


Attualità on line

 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 N° visite
 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY

Inviato da R il 26/4/2015 13:52:14 (1 letture)

Da Micromega

ANNA ANGELUCCI - ‘La buona scuola’ spiegata al mio Premier

Non corrisponde esattamente al vero che gli insegnanti non abbiano capito il contenuto del disegno di legge di riforma della scuola proposto da Matteo Renzi. O che non ne abbiano saputo cogliere la portata “rivoluzionaria”, secondo la definizione della Ministra Giannini.
Dunque, forse, scrivere una lettera – come ha recentemente dichiarato di voler fare il Primo Ministro, meravigliato dell’imminente raffica di scioperi proclamati da tutti i sindacati – che sintetizzi gli articoli più significativi del suo ddl è, più che altro, una perdita di tempo. Lo sarebbe soprattutto per noi insegnanti che, a differenza di quanto hanno dimostrato di saper fare lui e il suo Governo, ascoltiamo, leggiamo, riflettiamo, studiamo. E quindi, quella lettera la leggeremmo e la commenteremmo punto per punto, con cognizione di causa. Molti di noi, insegnando materie umanistiche, hanno una certa dimestichezza con l’analisi dei testi.

Leggi tutto... | 13279 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 26/4/2015 13:41:53 (4 letture)

Solo per fare un poco di chiarezza.

La perversione del senso del 25 aprile

Moni Ovadia, da il Manifesto del 10.4.2015

Polemiche. Le bandiere palestinesi al corteo? Un vulnus inaccettabile per il presidente della comunità ebraica romana Pacifici e per qualche ultrà del sionismo più isterico. Ma screditando le ragioni di chi lotta per una Palestina libera si sovverte il significato della Resistenza

Nel corso della mia vita e da che ho l’età della ragione, ho cercato di partecipare, anno dopo anno a ogni manifestazione del 25 aprile.
Un paio di anni fa, percorrendo il corteo alla ricerca della mia collocazione sotto le bandiere dell’Anpi, mi imbattei nel gruppo che rappresentava i combattenti della “brigata ebraica”, aggregata nel corso della seconda guerra mondiale alle truppe alleate del generale Alexander e impegnata nel conflitto contro le forze nazifasciste.

Leggi tutto... | 22061 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 25/4/2015 18:12:10 (18 letture)

Continuiamo a far vergognare questi governanti. E Renzi che twitta sciocchezze … davvero ridicolo, chissà chi gli ha detto ciò che dice sugli insegnanti. Forse all’oratorio … Poveretti noi che lo abbiamo come primo ministro. Faraone poi, non ha la decenza di tacere. La uglisi che crede di sapere ed è invece una che ignora l'ABC della scuola. Andrete a sbattere ed io aspetto il momento per applaudire forte.
R

Scuola, primo sciopero. E sit-in in Parlamento
Anief, Usb e Unicobas hanno chiamato a raccolta il personale della scuola con un corteo a Roma. Pacifico: "Riscrivere il ddl". Il sottosegretario Faraone: "Incomprensibile protesta contro un governo che assume"

di SALVO INTRAVAIA

Tra flashmob e protesta di piazza parte la mobilitazione degli insegnanti italiani contro la Buona scuola di Renzi.

Leggi tutto... | 8557 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 25/4/2015 15:13:48 (29 letture)

BUGIARDO E CLERICOFASCISTA
E’ andato in USA e si è beccato un calcione in culo da Obama. Ma è tornato parlando del successo della sua missione.
E’ andato a Bruxelles ed ha preso due schiaffoni da ognuno dei capi di stato e di governo. E’ tornato rimbecillito per le botte prese ma ha avuto la forza di dire che è stato un successo.
Riguardo a fatti accaduti in Italia si mostra invece il filofascismo di Renzi che, incurante del 25 aprile fa le capriole per non togliere con disonore la decorazione ad un repubblichino.
Leggete quanto io stesso ho appreso stamane da un articolo del Fatto Quotidiano.

REVISIONISMO
Il senso di Matteo per i repubblichini

Leggi tutto... | 1734 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 23/4/2015 15:51:08 (50 letture)

Finalmente! Dopo anni di polemiche e di otte dei compagni di Affile e della zona e dopo, addirittura l’intervento della magistratura contro, come no?, coloro che si opponevano a questo scempio, è arrivata una scelta definitiva da parte della Regione.
Possiamo solo auspicare che queste scelte siano immediate e non con tempi biblici.
Per una questione analoga aspettiamo ancora che Delrio e Renzi tolgano la decorazione data ad un nazifascista un paio di mesi fa.
R

Sacrario a Graziani, Affile aveva barato:
Zingaretti blocca i finanziamenti


di Mauro Evangelisti

Leggi tutto... | 2380 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 22/4/2015 19:29:13 (62 letture)

Marzabotto, Renzi: “Mi
inginocchio davanti a storia”
E canta “Bella ciao”


Anche qui è bugiardo il farfallone di Firenze.

Ancora non toglie la decorazione al nazifascista, decorazione che ha dato Delrio.
___________________

Un mese fa scrivevo:

DEL RIO E' AMICO DEI NAZIFASCISTI ? L'IPOTESI E' SEMPRE PIU' PROBABILE

E' di 15 giorni fa la notizia della decorazione di un criminale nazifascista da parte di Delrio (la Boldrini ha smentito la sua presenza).
Delrio ha detto che avrebbe fatto un'indagine e se la cosa fosse risultata vera avrebbe fatto ritirare l'onorificenza. In 15 giorni non ha ancora capito? E parla di meritocrazia ? Due buone braccia tolte all'agricoltura!
Quando si ha a che fare con democristiani bisogna essere molto attenti e conservare memoria.

Leggi tutto... | 7035 bytes da leggere | 1 commento

Inviato da R il 22/4/2015 19:19:28 (45 letture)

Alle scuole dei ricchi soldi subito! Se ne continuano a strafottere della Costituzione che al suo articolo 33 vieta ogni finanziamento alle scuole private. Come sempre questo è un governo da buttare. Cacciamo questi clerico-fascisti.
R

Scuole paritarie, Giannini firma il decreto: per il 2015 471,9 milioni di euro

Il ministro emana le norme per la ripartizione dei fondi per il 2015. I sindacati protestano: "Alla scuola pubblica tagli maggiori". Ribattono gli istituti cattolici: "Siamo l'unico paese che non ribadisce la libertà di scelta"

di Alex Corlazzoli | 22 aprile 2015

Sarà di 471,9 milioni di euro il contributo per le scuole paritarie per il 2015.

Leggi tutto... | 4049 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 21/4/2015 19:48:43 (101 letture)

Stanno imboccando la strada che porta al Fascismo

La legge 18 novembre 1923, n. 2444 - nota come Legge Acerbo (dal nome del deputato Giacomo Acerbo che redasse il testo) - fu una legge elettorale del Regno d'Italia, adottata dal Regno nelle elezioni politiche italiane del 1924. Fu voluta da Benito Mussolini per assicurare al Partito Nazionale Fascista una solida maggioranza parlamentare.
Il sistema delineato dal disegno di legge Acerbo andava a modificare il sistema proporzionale in vigore da 4 anni, integrandolo con un premio di maggioranza, che sarebbe scattato in favore del partito più votato che avesse anche superato il quorum del 25%, aggiudicandogli i 2/3 dei seggi. Durante la discussione in commissione, i popolari avanzarono numerose proposte di modifica, prima cercando di ottenere l'innalzamento del quorum al 40% dei votanti e poi l'abbassamento del premio ai 3/5 dei seggi. Ogni tentativo di mediazione fu però vano e la commissione licenziò l'atto nel suo impianto originale, esprimendo parere favorevole a seguito di una votazione terminata 10 a 8

Leggi tutto... | 10510 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 20/4/2015 12:09:18 (128 letture)

NON RESTA CHE PICCHIARLI

Leggo stamane su Affari e Finanza di Repubblica che il nostro fisco è ormai da manicomio criminale. A proposito di IMU sta inventando qualcosa di mostruoso. Se, ad esempio, un signore ha in casa sua una libreria che, per sicurezza, si è fissata a parete con bulloni, occorre pagarvi l’IMU in quanto la libreria è divenuta “bene immobile”. Lo stesso dicasi per ogni suppellettile che sia fissata a parete o a pavimento o a soffitto.
Non ho parole per commentare la mente criminale del nostro fisco e quindi non commento perché ciascuno di voi lo fa molto meglio di me. Per quel che mi riguarda ho capito che ormai ogni discussione è davvero inutile. Occorre passare alle vie di fatto !

R
_____________________

Leggi tutto... | 5484 bytes da leggere | Commenti?

Inviato da R il 19/4/2015 11:10:16 (48 letture)

Da nazionalsocialista a nazionaldemocratico, ma sempre clericofascista.
R

La confidenza di Renzi a Obama: "Pse, nuovo nome, non socialista ma democratico"

Le parole del premier: "Bisognerebbe cambiare la sigla al partito in Europa, sostituendo l'aggettivo". L'idea di stringere sempre di più i legami con Washington anche in vista della candidatura di Hillary Clinton
Da la Repubblica


(1) 2 3 4 ... 255 »
 Novità sezioni:
FISICA E SUA STORIA (Archivio)

DIDATTICA DELLA FISICA E DELLE SCIENZE (Archivio)

PROBLEMI DELLA SCUOLA (Archivio)

Ultimi articoli:

La Buona Scuola ? Le sciocchezze padronali di Renzi e Giannini di Roberto Renzetti

Per riavviare l'elaborazione di una riforma del sistema di istruzione di Filippo Ottone

PROPOSTE PER LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ: IL CORAGGIO DI ANDARE CONTROCORRENTE di ALTERNATIVA

La scuola al servizio dei mercati di Roberto Renzetti

Le domande UE sulla scuola italiana di Roberto Renzetti

La scuola. Ma cos'è ? di Roberto Renzetti

SCUOLA: dieci anni dopo le riforme liberiste di Roberto Renzetti

La prova che Berlinguer ha ubbidito all'OCSE per riformare la scuola di Roberto Renzetti e OCSE

Il Paese cancellato di Roberto Renzetti

La scuola dell'autonomia di Roberto Renzetti

Scuola e mercato nel mondo globalizzato (Parte seconda)

La scuola dell'ignoranza

La scuola sotto attacco

A che servono i pedagogisti ?

SCIENZA E SOCIETA' (Archivio)

Ultimi articoli:

Stati di aggregazione stabili del Trinomio Informazione-Energia-Materia in Natura di Ferruccio Sorrentino

Il grande esempio di Margherita Hack e i limiti della scienza di Angelo Baracca

Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima di Angelo Baracca e Giorgio Ferrari

Per comprendere cosa accade nelle centrali nucleari giapponesi di Roberto Renzetti

The “go-and-stop” of the Italian civil nuclear programs, among improvisations, ambitions, and conspiracies di Angelo Baracca, Giorgio Ferrari, Matteo Gerlini, Roberto Renzetti

La storia di Felice Ippolito di Roberto Renzetti

Il grande affare nucleare di Roberto Renzetti

"Anche senza Mattei ..." di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

Storia della politica scientifica ed energetica italiana dal 1945 ai giorni nostri di Roberto Renzetti

Il nucleare degli sciocchi ed irresponsabili apprendisti stregoni di Roberto Renzetti

Cercando di decifrare il libro dei sogni (o degli incubi) dei faraonici programmi nucleari di Angelo Baracca

Un'ampia rassegna su quanto c'è da sapere sulla scelta nucleare, sulle sue lobbies, sul suo mercato e sulle altre possibili alternative al petrolio

SCIENZA E FEDE (Archivio)
SCIENZA E FILOSOFIA (Archivio)
ISRAELE/PALESTINA (Archivio)

Ultimi articoli:

La marcia verso la guerra di Mahdi Darius Nazemroaya

I disastri del colonialismo a cura di Roberto Renzetti

L'armamento nucleare di Israele di AA. VV.

Il terrorismo di Israele di Paolo Barnard e Serge Thion

GUERRA (Archivio)
LA MEMORIA (Archivio)
VARIA UMANITA' (Archivio)




I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net