logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Faccia di .... : LO STERCO A 5 STELLE
Inviato da R il 18/10/2018 20:40:15 (182 letture)

DI MAIO; VATTENE. UNA CAPRA NON PUO’ GESTIRE IL GOVERNO DEL PAESE

Gli episodi quotidiani di un Di Maio al servizio di Salvini si moltiplicano.
Come ho facilmente previsto subito dopo la nascita di quesyo governo indegno dell’Italia, Di Maio sta facendo lo zerbino di Salvini e del sauo fascismo innato.
Quanta gente in ottima fede aveva creduto ai 5 stelle! Ora, presi violentemente in giro dai quattro bestioni 5S al potere debbono avere la forza di ribellarsi, inaugurando i VAFFA contro questo governo.
L’ultima è la vicenda del condono sui capitali inviati all’estero. Il Di Maio che csta mostrando anche di non saper leggere e certamente di non capire quelle poche sillabe che gli entrano nel cervello da inabile.
Il personaggetto crede che siamo tutti scemi (ciò è vero solo se parlava ai suoi elettori).

Crede che noi crediamo alla manina che ha modificato il documento di finanza ch introduce quella norma di stampo mafioso (capito, capra?). E’ stato detto chiaramente dall’alleato fascista che non ha una manina ma una manona che si appresta a menare gli oppositori) che il documento era noto a tutti i ministri ed è notizia di poco fa) e il fascista ha detto che NON SI CAMBIA.
Che dire del razzismo e delle persecuzioni di Lodi e venete contro i bambini figli di immigrati? E’ nel DNA dei 5S essere complici di razzismo in varie salse? Insomma come la si rivolta, la frittata è avvelenata. E finché morite voi chissenefrega, ma voi avvelenate tutti noi, caproni.
Poiché Di Maio non è altro che un pupazzo di cartapesta, nel vede bruciare tale pupazzo incendiato da saggi studenti mi è sembrato belle ed esaltante.
Insomma cosa ci vuole ancora a capire che ci avviamo verso il fascismo e che il parto è della Di Maio?
Basta!

Printer Friendly Page Send this Story to a Friend
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Francesco1
Inviato: 18/10/2018 21:20  Aggiornato: 19/10/2018 19:28
professore
Iscritto: 24/2/2007
Da: Roma
Inviati: 734
 Re: LO STERCO A 5 STELLE
Che paese di M ... poi ci lagnamo perchè gli altri ci trattano male, povere vittime, frignamo perchè tutti ci prendono per il sedere.
Manco aveccela co sto ragazzino, un bibitaro da stadio, pateticamente rimasto fermo alla fase anale, degenerata in psicosi per via dell'atteggiamento troppo condiscendente dei genitori (le sberle invece in certi casi fanno bene, si chiama diritto positivo, te faccio male a fin di bene) psicosi che fa che il bambino defechi sempre prima o solo dopo averlo posto sul vasino, mai dentro, mai nel posto giusto. Io ce l'ho con chi l'ha delegati. Maledetti. Maledettissimi. Che poi sono sempre gli stessi, quei burini e rubagalline che votavano il più ricco del paese, quelli che votavano chi li frega sempre ma continuano a votare e a delegare, quelli che votavano i suoi servi e i suoi padroni, la mafia, il clero, il fascismo padano, i tre poteri che si litigano latrando e sbavando a morsi le ossa di questo paese ,,, io je tajerei le mani!

Non dimentichiamo mai il comico Grillo capposterco.
Il personaggio era sodale con tal Casaleggio che, oltre ad essere un invasato cxhe vaneggiava su altri mondi fu candidato per la Lega in un paesino del Nord.
O se ne vanno o occorrerà passare alle vie di fatto.



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net