logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Impresentabili : IGNORANZA AL POTERE
Inviato da R il 3/3/2018 14:23:31 (398 letture)

Quando si dice che uno è ignorante

Sembra che dire il movimento 5 stelle è fatto da ignoranti ed incapaci possa essere corretto da operazioni del tipo: metteremo nei posti chiave delle persone preparatissime. Così lo scemotto qual sono è fregato e non può dire più nulla. Ma lo scemotto è malizioso e insiste sugli ignoranti. Ma perché, visto che ora hanno presentato dei ministri di chiara fama ed accademici?
Lo spiego in poche parole riferendomi all’unico campo in cui posso dare dei giudizi con competenza: la scuola.
L’ignorantello Di Maio viste sia la preparazione che le prestazioni della Fedeli (ministro, chiedo scusa, dell’istruzione e, perdonatemi, dell’università) ha pensato di scegliere per questa funzione, a mio giudizio di primaria importanza, niente po’ po’ di meno che un collaboratore ed ammiratore di Renzi, entusiasta della mai troppo insultata “Buona Scuola”, il Dirigente scolastico dell’IISS Majorana di Brindisi Salvatore Giuliano (omen nomen).
Torna quindi il problema degli ignoranti, anche di buona volontà, al potere.
Questa scelta pezzente è o una. Gli altri, che non sono in grado di giudicare, chi sono? E se fossero un Renzi bis senza che lo sappiamo?

Se quelli che detengono il potere sono ignoranti non hanno capacità di giudizio, non sono in grado di conoscere e capire chi è bravo per svolgere una determinata funzione.
Gli acculturati alla Renzi sono poco più in grado di scegliere ma non lo fanno perché se dovesse venir fuori una notevole personalità questa risulterebbe in grado di oscurarlo.
Non è che siamo messi bene.

Se si pensa che all’orizzonte di ignari ed ignorantelli elettori si presenta il seguente orizzonte:
Renzi, Gentiloni, Berlusconi. Tajani, Meloni, Salvini, Di Maio
ci si rende conto dell’abisso nel quale siamo precipitati.
Solo noi possiamo tentare di risalire ma non certamente con la buffonesca democrazia del voto.
.

Printer Friendly Page Send this Story to a Friend
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Francesco1
Inviato: 5/3/2018 21:57  Aggiornato: 11/3/2018 12:55
professore
Iscritto: 24/2/2007
Da: Roma
Inviati: 732
 Re: IGNORANZA AL POTERE
Finita la farsa della democrazia.
Hanno vinto tutti, come era prevedibilissimo
Parlo di tutti i bei faccioni media-igenici
- Dimaio, il più acchittato alla festa demo-crista, lo può ben dire lui che ha vinto ed esulta come fosse allo stadio a vedersi il napoli o di fronte al miracolo di sangennaro, forte della delega della middle class più becera d'europa.
Qualcuno dei suoi gli ricordi che ora deve mettersi a lavorare sul serio, non solo come maggiordomo del pagliaccio con la villa a Malindi sodale di straricchi come lui che lo tiene al guinzaglio, ma anche per chi non l'ha votato, ossìa per quei 3 cittadini su 4, che sono la stragrande maggioranza degli italiani.
- salvini, senza aggettivi per divieto di ps ma minuscolo lo stesso, che può ambire a governare insieme ai laqualunque se riesce nel compito impossibile - logicamente, ma siamo in politica dove anche l'illogico è possibile - di compatire la flat tax col reddito di fannullanza. Alle orde padane presumibilmente, oltre quello delle finanze pubbliche andrà il ministro degli interni, già pratico della zona e dei metodi.
- Berluscone, la mummia riesumata da un sarcofago di legge elettorale fatta apposta per lei, che può dirsi contento di non essere ancora morto e vedere i suoi figli e figliocci, cresciuti e allevati da quarantanni a merdashopping, governare questo disgaziato paese al posto suo.
- Renzi, paradossalmente, l'unico che avrebbe perso per la vulgata mediatica ma che è invece riuscito finalmente nel suo compito di liquidatore da infiltrato d'oratorio a distruggere il pd e che ora giustamente si dimette.
- Grasso e fuoriusciti dal pd, quasi idem come sopra
- Meloni, che da becchina al cimitero tiene accesa la fiammella del boia almirante
- Tutti quegli altri, che si son fatti almeno notare, i più simpatici quelli di 'potere al popolo' che coll'uno per cento si sono dati alle bevute.
Resta vedere adesso chi ha perso.
Perchè per Logica, se c'è chi ha vinto ci devessere qualcuno che deve pure aver perso.
I sorci, per ora, non sono conteggiati, perchè neri e puzzolenti non sono riusciti nemmeno a mettere recchia fori dai tombini.
Dunque, chi ha perso?
Mmmmh ,,, stai a vedere che gira gira sto zucchino va a finire nel solito posto come da settantanni o pressappoco: Ci toccherà continuare a pagare una montagna di tasse per mantenere e ripagare i debiti di questo maleodorante, burino, ignorante, cristiano esercito di ladroni della democrazia.



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net