logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Scienza e società : STORIA LAICA DELL'ALCHIMIA
Inviato da R il 9/11/2017 17:46:42 (84 letture)

NUOVO LIBRO

E’ stato pubblicato in questi giorni (novembre 2017) il mio ultimo libro che ha per titolo: I difficili percorsi del pensiero. Dal misticismo alla scienza. Storia laica dell’alchimia. [245 pagine, euro 17].




>


Per un brevissimo sunto del lavoro, riporto quanto scritto nella quarta di copertina:


Questo lavoro vuole spiegare in modo comprensibile cos’è, come è nata e come si è sviluppata l’Alchimia. Se facessi parte di quella scuola di pensiero che è capace di non storicizzare, evitando accuratamente di legare quanto avviene in un settore della conoscenza rispetto al tempo, alla storia, all’economia, …, l’impresa sarebbe facile. Si descrivono i principi base dell’alchimia, si racconta del loro sviluppo a partire da Bolos di Mendes fino al momento in cui l’alchimia, con Boyle, inizia la sua decadenza sostituita dalla scienza chimica. Ciò che invece mi propongo di fare è qualcosa di non riferibile alla scuola di pensiero di cui sopra e quindi di cercare ogni possibile rapporto tra alchimia ed il mondo che circonda tutta la sua storia. Il lavoro, così enunciato, sarebbe infinito e per questo qua e là, avvertendolo, dovrò rimandare ad altri studi e lavori.
Quanto scriverò non è uno scritto esoterico ma una storia di una parte dell’esoterismo, componente di fondo dell’alchimia. Debbo però avvertire che il paziente lettore dovrà dimenticare il fondo di conoscenze che è di ognuno di noi ma di tentare di capire, come tenterò di aiutare a fare, la mente di una persona erudita che tenta di capire ciò che lo circonda a partire dalla conoscenza del mondo che si aveva nel V-IV secolo a.C. fino al XVI secolo.
Per quanto dirò è importante iniziare a cogliere gli aspetti fondamentali delle concezioni dell’uomo e del mondo inanimato di Ippocrate (V-IV secolo a.C.) e di Empedocle (V secolo a.C.), poi ripreso da Aristotele (IV secolo a.C.). E’ sulla base di queste conoscenze, che saranno sempre sullo sfondo, che ogni sviluppo del pensiero nell’epoca indicata si fonderà.



Printer Friendly Page Send this Story to a Friend
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net