logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Guerra : BASTA CON GLI USA GUIDATI DA UN COW BOY IGNORANTE COME UNA CAPRA
Inviato da R il 7/4/2017 19:26:21 (326 letture)

STRANAMORE

Il mondo è in mano a un pazzo criminale. Ed i servi del pazzo dicono bestialità. Il primo si chiama Gentiloni, è un conte e non capisce un tubo. Come si fa a dire quello che ha detto il nostro presidente del Consiglio mai eletto che segue una serie di attacchi violenti alla democrazia italiana, iniziati con Napolitano che era amico di Assad? Tutti allineati con i criminali USA che continuano con la politica imperiale che minaccia il mondo intero. Radio, TV (meno la 7), giornali del padrone, quelli che si sono scandalizzati del cafone Trump al potere USA, tutti con Trump, con la bestia che minaccia il mondo. Ed erano con Trump anche quando aveva bombardato Mosul realizzando il maggiore massacro di civili in tutta la zona da quando è iniziata la guerra contro l’ISIS (quella va bene, o no?). E soprattutto sono perché si attacchi chi è insostituibile nella lotta contro l’ISIS, indebolendo il fronte già povero contro quei criminali.

Assad è un criminale perché viola i diritti umani? Bene, niente da dire. Che facciamo bombardiamo la Siria fino a che Assad non se ne va? E, nel frattempo l’ISIS, organizzazione terroristica nata dal ventre USA, potrà spadroneggiare dalle parti nostre. Che ci fa la flotta USA nel Mediterraneo? Che pensereste se un flotta russa gironzolasse nel Golfo del Messico? E perché continuiamo con le basi USA in Italia? Gli americani in servizio in tali basi hanno la licenza di uccidere senza che a loro accada nulla. Anche la CIA che può rapire chi vuole tanto i nostri pretesi Presidenti li graziano tutti. Che schifo!
Tutti noi siamo riempiti ossessivamente di notizie e non sappiamo quali sono vere o false. Ogni tanto esce qualche notizia: hanno scatenato una guerra contro l’Iraq perché dissero che Saddam aveva armi di distruzione di massa; aveva iniziato quel porco di Tony Blair affermando che aveva le prove ed aveva continuato il suino Bush andando alla distruzione completa del Paese; poi tutti ormai sanno che Saddam non aveva nessuna arma di distruzione di massa. In quel povero paese, prima ricco e laicizzato, gli USA hanno torturato chi volevano ed hanno lanciato gas napalm a profusione, ad esempio su Falluja ammazzando tutti. Chi ha seguito la storia, almeno dal 1950, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, sa che gli USA sono maestri nel prendere il mondo per i fondelli. Alcuni esempi: l’invenzione della marina vietnamita che avrebbe attaccato navi USA nel golfo del Tonchino per scatenare le bestialità della guerra del Vietnam; attaccare l’Afghanistan perché sarebbe stato dietro l’attentato alle torri gemelle, quando tutti sanno che tutti gli attentatori erano cittadini sauditi; destabilizzare (Saddam, Berlusconi e Sarkozy) la Libia per rubare il suo petrolio quando le conseguenze sono nostre (e qui da parte nostra c’è ancora Napolitano). Sono convinto che Saddam e Gheddafi sono stati due banditi come lo è Assad ma la democrazia non si esporta. Non ci piace certamente ma non possiamo fare nulla. Sono i popoli che liberano se stessi, non vi è un padrone straniero che può imporre la sua democrazia. Non dimentichiamo ci poi di quel pornobove di Clinton con le sue bestialità in Somalia (ora paese che esporta profughi) e nella distruzione della Jugoslavia (ora paese che esporta profughi e terroristi dalla Bosnia (i terroristi dell’UCK erano addestrati dagli USA come i terroristi afghani addestrati al fondamentalismo contro i russi). E non dimentichiamo che quel Paese che parla di democrazia ammazza i negri come se fossero conigli e mantiene una base, Guantanamo, in cui si tortura allegramente.
Alla fine gli americani hanno sfasciato tutto e noi europei, particolarmente l’Italia, stiamo pagando un esodo biblico mentre altri subiscono attentati continui che mettono in pericolo la sicurezza e la vita quotidiana di ognuno.
Con i missili di Trump sulla Siria continuiamo sulla stessa strada. Lor signori possono fare e disfare tutto nel mondo e noi italiani servili a dire sempre sì come ha fatto oggi il conte dei balocchi.
Non dimentichiamo poi che la nostra crisi economica con tutte le sue drammatiche conseguenze proviene dai derivati USA che siamo stati spinti a comprare.
BASTA CON GLI USA. HANNO ROTTO LE BALLE. NON PERMETTIAMO OGGI AL BARBARO TRUMP (ed ai suoi servili leccapalle) DI DISTRUGGERE DEFINITIVAMENTE CIO’ CHE RESTA DELLA NOSTRA CIVILTA’ E CULTURA.
R

Printer Friendly Page Send this Story to a Friend
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
cochis
Inviato: 12/4/2017 18:17  Aggiornato: 12/4/2017 19:35
professore
Iscritto: 27/2/2007
Da: Reggio Emilia
Inviati: 468
 Re: BASTA CON GLI USA GUIDATI DA UN COW BOY IGNORANTE COM...
A gentiloni forse occorrerebbe consigliare di tiguardarsi le foto dei morti di Falluja dopo la pioggia di fosforo bianco realizzata in quella città dai suoi padroni. Ma chi ha padroni non vuol vedere neppure l'evidenza.
Paolo



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net