logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Impresentabili : DARE GIU' AL PD !
Inviato da RR il 6/2/2008 14:37:36 (1216 letture)

DOPO ULTERIORE CEMENTIFICAZIONE ...

Veltroni ha imposto il PD da solo anche al Senato. Veltroni è il più grande elettore di Berlusconi e come tale va attaccato sempre e dovunque. Va sepolto per sempre e gli si deve imporre ciò che aveva promesso: nel 2011, aveva detto, andrò in Africa !
Lei Veltroni è persona non gradita dai romani e lo sarà presto anche dall'Italia. Prende voti dai molti che prendono biada alla greppia dei partiti. Ma non rappresenta niente di più.
Si porta con sé vergognosi ex sinistri come Manconi, Ronchi, Mattioli, Scalia, Di Francia, ... eccetera. Li riconosciamo e li indicheremo per strada al pubblico ludibrio. Fanno pena perché mai come ora sono lì per fare soldi rubati alla gente alla quale UNA VOLTA si richiamavano.
Lasciamo perdere i ricordi amarissimi e pensiamo ad andare avanti con la nostra sinistra. Rompiamo il partito clerico-padronale, il PD, il vero elettore di Berlusconi, antipopolare ed al servizio del padrone e del Vaticano.
Altri parleranno della Banda Berlusconi, io ne ho parlato da 1993 ed oggo mi deidicherò al MIO nemico principale, il PD.

Roberto Renzetti

PS. Davvero sono furioso e penso che occorrerà scendere in piazza contro quel ladro di democrazia che si chiama Veltroni. Lo aspetto a Roma e dovunque si presenterà farò del tutto per urlarglielo in faccia.

Printer Friendly Page Send this Story to a Friend
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Sardo1980
Inviato: 6/2/2008 21:02  Aggiornato: 6/2/2008 21:22
esperto
Iscritto: 5/2/2008
Da:
Inviati: 61
 Re: DARE GIU' AL PD !
Mi sembra, caro professore, che boicottare Veltroni non sia come dice lei "combattere l'elettore di Berlusconi" ma favorire Berlusconi stesso, dato che il candidato del PD è l'unico potenziale rivale del cavaliere alle elezioni.
Così lei si comporta come l'attuale Mastella o il Bertinotti del passato, artefice della prima silurata a Prodi.
D'accordo che Berlusconi ha sempre perso contro Prodi e mai con nessun altro avversario ( vedi Occhetto,Rutelli) ma non vedo altre alternative. Il defunto Montanelli soleva dire "turiamoci il naso e votiamo DC". Oggi facciamo tesoro della lezione turandoci il naso e votando PD. Se siamo amici di una sinistra reale e non una utopica, che esiste solo nel regno delle favole.
Saluti

Spiacente ma non condivido.
E' IMPOSSIBILE, DATA L'ESISTENTE LEGGE ELETTORALE (e le TV che sono un grazioso omaggio di Violante, D'Alema, ecc. a Berlusconi), che il PD vinca. Quindi, avendo già perso, è utile che Veltroni vada nella polvere. O non si è accorto che il tentativo è far sparire l'unica opposizione alle CASTE esistente ? Cioè la sinistra ?
Aggiungo solo che la cosa inizia con D'Alema che rimise in vita con la bicamerale un Berlusconi morto. Così come ora Veltroni ha di nuovo resusscitato un Berlusconi morto.
Io questi li ho votati in coalizione e chi ha pagato di piiù (basta vedere i sondaggi) è la sinistra che è stata l'unica formazione della coalizione che ha mangiato amaro ed è stata troppo fedele.
Alla fine della storia tutti se la prendono con questa sinistra colpevolizzandola di tutto. Tutto che è quel programma che pomposamente si fece insieme nella FABBRICA di Prodi
Sono stufo arcistufo nauseato di essere preso in giro.
Sono due volte che promettono su una politica dei due tempi. Io ho sempre e solo vissuto il primo: tosatura completa dei ceti medio piccoli e arricchimento spavantoso dei ricchi. Ed io oggi devo schierarmi con l'amico romano di preti e costruttori ? Devo votare per chi mi dà calci in faccia ? con chi ha abbandonato le perfiferie per abbellire le strade dei ricchi ?
Scusi sa, è per la precisione.
Roberto Renzetti
DavideX
Inviato: 6/2/2008 21:41  Aggiornato: 6/2/2008 22:04
professore
Iscritto: 7/9/2007
Da:
Inviati: 1052
 Re: DARE GIU' AL PD !
Senta un po', signor Sardo1980:

Lei pensa che lo stato debba essere laico oppure no?
Lei pensa che chi vive con 1000 euro al mese meriterebbe un po' di più o no?
Lei pensa che qualcuno ha continuato ad arricchirsi in questi anni o no?

Lei pensa che lo stato laico lo si ottenga accorrendo alle adunate vaticane?
Lei pensa che gli operai debbano votare sì ad ogni referendum sindacale che inchioda le loro famiglie?
Lei pensa che gli imprenditori debbano essere candidati nel proprio partito come fa Veltroni?

SI SVEGLI E PENSI A QUELLO CHE INVECE HA FATTO IL GRANDE ZAPATERO!!!

Davide
elena
Inviato: 6/2/2008 21:56  Aggiornato: 6/2/2008 22:08
Prof.
Iscritto: 21/2/2007
Da:
Inviati: 75
 Re: DARE GIU' AL PD !
Inguardabile, il caro Uolter, mentre flirta con Berlusca… Nel momento in cui il centro-destra era in difficoltà sulla finanziaria, lo ha legittimato come interlocutore dialogando con lui sulle riforme peggio di come fece D’Alema dieci anni fa. Sarebbe caduto lo stesso, il governo, ma io mi sento ancor più delusa e mi avvalgo del diritto di non votare, non riuscendo, razionalmente, ad avere un referente politico nel panorama attuale.
DavideX
Inviato: 6/2/2008 23:41  Aggiornato: 7/2/2008 10:06
professore
Iscritto: 7/9/2007
Da:
Inviati: 1052
 Re: DARE GIU' AL PD !
Elena, questa era una lunga lettera, ma l'ho tagliata fino a lasciare solo la citazione finale...

Ciao,

con amicizia da Davide

-----------------------------------------------------------------
http://www.youtube.com/watch?v=K-VpPGI2S50
-----------------------------------------------------------------
La storia siamo noi, nessuno si senta offeso,
siamo noi questo prato di aghi sotto il cielo.
La storia siamo noi, attenzione, nessuno si senta escluso.
La storia siamo noi, siamo noi queste onde nel mare,
questo rumore che rompe il silenzio,
questo silenzio così duro da masticare.
E poi ti dicono "Tutti sono uguali,
tutti rubano alla stessa maniera".
Ma è solo un modo per convincerti a restare chiuso dentro casa quando viene la sera.
Però la storia non si ferma davvero davanti a un portone,
la storia entra dentro le stanze, le brucia,
la storia dà torto e dà ragione.
La storia siamo noi, siamo noi che scriviamo le lettere,
siamo noi che abbiamo tutto da vincere, tutto da perdere.
E poi la gente, (perché è la gente che fa la storia)
quando si tratta di scegliere e di andare,
te la ritrovi tutta con gli occhi aperti,
che sanno benissimo cosa fare.
Quelli che hanno letto milioni di libri
e quelli che non sanno nemmeno parlare,
ed è per questo che la storia dà i brividi,
perché nessuno la può fermare.
La storia siamo noi, siamo noi padri e figli,
siamo noi, bella ciao, che partiamo.
La storia non ha nascondigli,
la storia non passa la mano.
La storia siamo noi, siamo noi questo piatto di grano.

Francesco De Gregori
Sardo1980
Inviato: 7/2/2008 13:02  Aggiornato: 7/2/2008 13:28
esperto
Iscritto: 5/2/2008
Da:
Inviati: 61
 Re: DARE GIU' AL PD !
Signor Musicista sono d'accordo con lei, ma in assenza di Zapatero che non esiste qui in Italia, ci dovremo pure accontentare di un Veltroni che finalmente ha chiuso i contatti con la sinistra più estrema, responsabile in molte legislature di guasti, ingovernabilità e pure danni ambientali ( vedi Bassolino e i rifiuti a Napoli, come anche della protesta anti TAV). La DC al governo da sola dal 1950 al 1970 assicurò al paese crescita e prosperità: con l'inaugurazione del centro sinistra invece il paese cadde in un baratro di debito pubblico, recessione, svalutazione della lira ancora più imponente, e bassa crescita economica. Quanto ai privilegi del Vaticano basti osservare che con la DC ( partito cattolico, si noti) al governo la CEI era in pessime condizioni finanziarie, e dopo la morte di essa i privilegi sono aumentati a dismisura. C'è da riflettere.


E da studiare molto. Ma proprio tanto viste le semplificazioni che lei fa. Così dal 1950 al 1970 la Dc avrebbe ... bla ... bla ... bla ... E che ne dice del golpe di De Lorenzo ? e della strage di Stato ? eccetera ...
Riguardo alla munnezza guardi che Bassolino è un destro nel PD, cioè è amico suo insieme alla Jervolino.
Oppure mi vuole dire che è pecoraro il colpevole ?
Ma lo sa che pecoraro anche volendo non sarebbe stato capace di fare quel casino che comunque data da 15 anni. Prima non c'era peroraro ma o Matteoli o i DS, compreso quell'altro bel tipo che si chiama Bordon.
Comunque vada lei contento con il suo PD.
Chi vuole avere ancora una qualche parvenza e speranza di libertà deve opporsi come può al PD ed alle sue mire catto-liberiste, con spruzzata di CASTA truffaldina.
Addio
Roberto Renzetti
amdi
Inviato: 7/2/2008 17:41  Aggiornato: 7/2/2008 18:51
professore
Iscritto: 13/8/2007
Da:
Inviati: 1307
 Re: DARE GIU' AL PD !
Hei sardo! non bisognerebbe risponderti ma mi dici che eta' hai?
Cosi' tanto per capire se cio' che scrivi le hai vissute direttamente oppure vai con i racconti di qualcunaltro..........
Il guaio e' che come te che hanno una veduta approssimativa dello scenario politico italiano ce ne sono troppi in italia e la prossima legislatura,se vince il nano saremo sotto censura e dittatura,e se vince il piddi' sara' la fine dell'italia come paese civile.
In entrambi i casi sara' la fine dell'italia e ci butteranno fuori dall'europa!!!
Guarda se il nano ha ceduto le frequenze a Europa 7!!Nonostante la sentenza del consiglio europeo!Ti rendi conto???? Il bruco e' un ***** lui e tutti i politici ignoranti senza titolo di studio e mestiere!!!



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net