logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Chiesa : LE MISERIE DELLA DIOCESI DI BERGAMO
Inviato da RR il 1/2/2008 10:18:24 (1293 letture)

Il denaro? sterco del demonio!

Venerdì, 01 febbraio 2008
Contributo di robertotrussardi

Per mesi e mesi L'eco di Bergamo ha pubblicato un inserto settimanale riguardante il sinodo diocesano. L'avete buttato via senza neppure aprirlo? male, perchè vi erano notizie molto interessanti e altrimenti introvabili. Nel maggio 2007, ad esempio, la diocesi, a mezzo del suo economo Mons. Lucio Carminati per la prima volta dava i numeri. E che numeri! Chiesa povera? chiesa ricca? potere forte? Il 5.6.07 il Vescovo, alla festa dll'oratorio di Longuelo affermava:
"Chiesa potere forte? un pregiudizio". Giudicate voi sulla base dei numeri forniti, con encomiabile trasparenza, dal ministro delle finanze della Diocesi di Bergamo.

Patrimonio immobiliare come puro valore di costruzione (senza contare il valore artistico dei beni e stima per difetto) 3 miliardi di euro (6.000.000.000.000 seimila miliardi di lire). beni mobili (oggetti) approssimativamente 1.400.000.000 (un miliardo quattrocentomilioni) di euro. Entrate annue diocesi: 75.000.000 di euro di cui 13.000.000 per sole elemosine raccolte nelle chiese. I bergamaschi versano 20.000.000 di euro con l'otto per mille ma da Roma ne tornano "solo" 5.000.000. Dividendi azionari 800.000 euro l'anno, in particolare Credito Bergamasco e Popolare Bergamo. Ciò signfica che le azioni detenute ammontano, con larga approssimazione, a circa 21.000.000 di euro. L'intervistatore domanda: ma come è l'investimento tipo? risposta: circa il 20% azioni, il resto (80%) obbligazioni. Resta dunque da calcolare a quanto ammontano le obbligazioni di proprietà. E sui conti correnti? attualmente (maggio 07) risponde il "ministro" 33.000.000 di euro. Per "i poveri" parrocchie e diocesi versano 3.400.000 euro, ovvero una percentuale minima anche solo delle elemosine raccolte in chiesa (15%) pari al 6,5% delle offerte totali. I dati riguardano anche le forti spese che la diocesi deve sostenere per la manutenzione dei beni. Sono dati importanti, pari quasi ad una manovra finanziaria. Giudicate voi se sono corrette le usuali geremiadi della chiesa che allo stato, ai comuni, alle provincie, agli enti continua a chiedere denari e facilitazioni. I dati di cui sopra sono stati pubblicati dall'insospettabile L'Eco di Bergamo il 13.5.07 e riguardano, naturalmente, solo la diocesi locale. Beati i poveri perchè erediteranno il regno dei cieli.

http://www.bergamoblog.it/modules.php?name=IndyNews&file=article&sid=7435



Printer Friendly Page Send this Story to a Friend
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero



I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net