logo

Rivista di fisica, didattica della fisica, storia della fisica, fisica e filosofia,
problemi della scuola, ambiente, fede e ragione, varia umanità

di Roberto Renzetti

 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora! Attenzione: per inviare commenti agli articoli e notizie in SpazioAperto è necessario registrarsi
 8 per mille:
 Menù principale
Home

Archivio mensile editoriali

Rubriche SpazioAmici

Chi sono

Contattami

FAQs

 

La rivista elettronica FISICAMENTE è nata per raccogliere la trascrizione degli oltre cento articoli da me scritti e pubblicati nell’ambito della mia attività di docente e ricercatore. A questi lavori ne aggiungerò via via degli altri che scriverò, quelli di vari collaboratori ed altri che riterrò di interesse.

FISICAMENTE è aperta ad ogni collaborazione sui temi trattati. Chi vorrà potrà inviarmi i suoi lavori che saranno valutati per l’eventuale pubblicazione che avverrà comunque sotto la completa responsabilità degli autori senza che essa impegni in alcun modo la rivista. Una sola e semplice avvertenza: quanto qui riportato non è soggetto a diritti d’autore ma non è utilizzabile a fini commerciali. Si richiede a chi usi queste pagine la sola cortesia di citarne la fonte:

www.fisicamente.net

 Roberto Renzetti

PS. Non inviate quesiti e problemi di fisica da risolvere così come l’elaborazione di nuove ed importanti teorie non altrove comprese. Non sono in grado di risolvere problemi o giudicare teorie.

VAI ALLA POLICY


Recensioni

Pagina iniziale »» Terrorismo Islamico

Carlo Corbucci - "Il terrorismo islamico in Italia: Realtà e finzione" (Gruppo Editoriale Agorà) 342 Novemb Le più viste
(6189 letture)
Links collegati
Ho conosciuto l'avvocato Carlo Corbucci per mie vicende personali e devo dire che è una persona estremamente competente in materia oltre ad essere persona gradevolissima in generale.
Egli è una delle poche persone, soprattutto nell'ambito dela professione che fa, ad anteporre l'etica al profitto, assumendosi in toto un procedimento diventandone parte per partecipazione personale.
Ho letto questo suo libro che è scritto dal punto di vista di chi ha avuto a che fare in sede giudiziaria con casi relativi al presunto terrorismo islamico in Italia. Avevo una qualche intuizione del fenomeno ma questo libro mi ha aperto molte vie di ulteriore comprensione.
E' davvero meritevole di essere letto.

Roberto Renzetti
___________________________

L'autore, l'avvocato Carlo Corbucci, romano di adozione, è un attento conoscitore del mondo arabo e islamico in genere, per essere anche stato in passato difensore di numerosi personaggi e gruppi protagonisti di vari eventi sociali e giudiiziari nei quali essi erano coinvolti.

Soltanto in questi ultimi anni è uscito dal suo naturale riserbo per dare voce a qualcosa che non poteva essere taciuto. Questo libro, giunto alla seconda edizione, è una testimonianza basata sull'esperienza diretta e sulla cognizione dei casi del difensore dei tre presunti terroristi di Anzio e di altri analoghi casi di terrorismo islamico, esaaminati alla luce dell'attuale situazione internazioonale.

L'autore, passando dalla cronaca giudiziaria al "saggio filosofico", inserisce i casi spe€ifici nel quadro di un'inquietante ipotesi di strategia mondialista, le cui finalità globalizzatrici e di eliiminazione del dissenso si fanno sempre meno oscure.

- RR
Altri Terrorismo Islamico nelle recensioni
Altre recensioni da RR






I contenuti del sito sono rilasciati sotto Licenza Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5
FISICAMENTE.net non è un periodico e quindi non soggetto alla legge sull'editoria 62/2001. Per informazioni e contatti inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: fisicamente[togli questo]@fisicamente.net